Svizzera, 10 maggio 2023

In Svizzera illegalmente e con precedenti penali, per la CEDU non può essere espulso

Un cittadino iraniano che soggiorna illegalmente in Svizzera e che ha alle spalle diversi precedenti penali, non può essere espulso secondo una sentenza della Corte europea dei diritti dell'uomo (CEDU). Secondo il tribunale con sede a Strasburgo, la Svizzera ha violato il diritto alla privacy di un uomo iraniano ordinandone l'allontanamento nel 2018. Nonostante i gravi reati penali, le circostanze richiedevano che gli fosse concesso un permesso di soggiorno.

In una sentenza resa nota martedì, la CEDU ha stabilito che la Svizzera ha violato l'articolo 8 della Convenzione (diritto al rispetto della vita privata). La Corte ritiene che le argomentazioni addotte dalle autorità svizzere per ordinare l'espulsione di quest'uomo, ora 83enne, fossero insufficienti.



Nel 2018 il Tribunale federale aveva rifiutato di concedere un permesso di soggiorno per pensionati al ricorrente, che era entrato in Svizzera nel 1969 e aveva un permesso di domicilio dal 1979. Condannato a un totale di cinque anni di reclusione tra il 1988 e il 2004, avrebbe dovuto essere espulso più volte, decisioni che alla fine non sono state eseguite. Ancora oggi risiede illegalmente in Svizzera.

Guarda anche 

Vive da sola in un appartamento sussidiato di 6 locali e il comune non può sfrattarla

In questi tempi di mancanza di alloggi c'è una persona che non ha problemi di spazio: una pensionata che abita sola a Zurigo in un appartamento di 6 locali fin...
13.04.2024
Svizzera

La Corte europea per i diritti dell'uomo condanna la Svizzera per "inazione climatica"

Martedì la Corte europea dei diritti dell'uomo (CEDU) ha condannato per la prima volta uno Stato, la Svizzera, per violazione della Convenzione sui diritti del...
09.04.2024
Svizzera

Condannato a 18 anni di carcere e espulsione per aver mutilato la moglie

Un cittadino brasiliano è stato condannato martedì pomeriggio a una pena detentiva di 18 anni di carcere e all'espulsione dalla Svizzera per 15 anni. I ...
20.03.2024
Svizzera

Il Consiglio degli Stati vuole espellere gli eritrei in un paese terzo

Gli eritrei che non possono essere espulsi perchè il loro paese d'origine non accetta il loro rinvio vanno rimandati verso paesi terzi. È quanto deciso ...
14.03.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto