Svizzera, 09 maggio 2023

Si dà fuoco davanti al Tribunale federale, la sua vita è in pericolo

Lunedì pomeriggio un uomo si è dato fuoco davanti al Tribunale federale di Losanna con un prodotto infiammabile. L'episodio si è prodotto poco prima delle 17:00 sui gradini che portano al Tribunale federale, ha riferito il portavoce della polizia di Losanna confermando una notizia del "24 heures".

Sono stati i dipendenti del TF a soccorrere per primi il malcapitato con degli estintori prima che fosse ricoverato al CHUV di Losanna. L'uomo sarebbe in pericolo di vita.



Non si conoscono ancora i motivi che hanno spinto l'uomo, un cinquantenne, a compiere il gesto. Il portavoce della polizia fa notare che nella borsa della vittima sono state trovate delle "lettere", ma per il momento non aggiunge altri dettagli.

Guarda anche 

Fa ricorso al Tribunale federale dopo aver perso la patente, ma le costa caro

Un'automobilista argoviese di 65 anni si è rivolta al Tribunale federale per contestare il ritiro della sua patente di guida. Nell'aprile 2020 la donna ave...
31.01.2024
Svizzera

I suoi brillanti studi all'estero gli fanno rischiare il passaporto svizzero

Studente brillante all'estero e, per questo, rischia di non vedersi accettata la richiesta di naturalizzazione. Nato in Canada e arrivato nel canton Vaud all'et&a...
05.01.2024
Svizzera

Deve pagare il mantenimento di un bambino che non è il suo

Un uomo ha tentato di invalidare un riconoscimento di paternità da lui firmato dopo che aveva scoperto di non essere il vero padre del bambino. Il Tribunale federa...
04.01.2024
Svizzera

Espulso dopo aver passato 17 anni in Svizzera ad accumulare denunce

Dopo 17 anni trascorsi in Svizzera e numerosi precedenti penali, un cittadino kosovaro dovrà andarsene, nonostante abbia moglie e figli domiciliati qui. Il Tribuna...
28.12.2023
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto