Sport, 07 maggio 2023

“La vita, una continua lotta. Godiamoci i momenti positivi”

A colloquio con Fabrizio Cieslakiewicz, presidente della direzione generale di BancaStato

BELLINZONA - Fabrizio Cieslakiewicz è stato per anni sindaco di Quinto e dal 2017 è presidente della direzione generale di BancaStato. Appassionato sportivo, visionario (l’idea di un Mondiale di ciclismo a Bellinzona è nata da una sua provocazione), competente e moderato sui temi che accendono la fantasia dei tifosi di hockey nostrani, Fabrizio è tifosissimo dell’Ambrì Piotta, club al quale si è affezionato sin da bambino.


Di origini polacche, inquesta intervista si duole di non aver potuto conoscere il nonno paterno che “con grande coraggio e volontà ha lasciato il proprio paese a causa della guerra e ricostruire la sua vita in un altra nazione” ci ha detto nei giorni scorsi.


Meglio sindaco o direttore di banca?
Sono due mestieri diversi. Grazie a tutte e due ho appreso molti insegnamenti di vita. 



Cosa è per lei la vita?
Questa è una bella domanda. Ognuno spera di poter avere una vita piena di successo e serena. Invece la vita è una continua lotta fatta di sorprese positive e negative. Non dobbiamo mai lasciarsi sorprendere e godersi i momenti positivi.


E il peggio della vita?
La morte


Un suo pregio?
Sono una persona genuina, cresciuta in un ambiente famigliare dove nulla era dato per scontato.


Un difetto...
Dovete chiederlo alla mia famiglia o ai miei colleghi di lavoro.


Il suo sogno?
Vedere i miei discendenti sereni e felici delle proprie scelte. Molto più in generale che non ci fosse ipocrisia e falsità.


La famiglia è...
La mia vita. Io vivo per le mie figlie.


Le sue origini polacche...
Purtroppo sono rimaste solo nel cognome che porto. Non ho avuto la fortuna di conoscere il nonno paterno ma so solo che ha avuto un grande coraggio e volontà per lasciare il proprio paese a causa della guerra e ricostruire la sua vita in un altro paese.


Lo sport preferito?
L’hockey: ho avuto la fortuna di praticarlo


Squadra del cuore
Troppo facile, Ambrì Piotta!


Idolo di sempre?
Nell’hockey direi Valeri Kamensky, nella vita quotidiana ogni essere umano che lotta per la propria famiglia e per i propri figli


Lo sport in Ticino è....
Sorprendente. Se pensiamo che siamo ca. 350/m abitanti e nella nostra storia abbiamo sportivi che hanno conquistato titoli e vittorie di ogni genere.


Sportivo preferito?
Del passato: Doris De Agostini, Michela Figini, Natascia Leonardi e Eddy Merckx 


E di oggi?
Ayla Del Ponte, Noe Ponti e Colombo 


Pogacar o Evenepoel?
Filippo Colombo


La donna più bella del mondo?
La mia mamma e le mie figlie


A cena con....
Con le mie colleghe ed i mie colleghi di lavoro. Sono persone fantastiche che ogni giorno danno il massimo per il datore di lavoro che rappresentiamo.


Film preferito...
La vita è bella…( di Roberto Benigni). Un’opera d’arte!


Libro preferito...
Risollevarsi (di Morena Pedruzzi), una drammatica storia di giovani nostro territorio


Cantante donna
Helene Fischer


Cantante uomo
Vasco Rossi


Attore preferito
Tom Hanks


Attrice?
Julia Roberts e Carla Juri (una ragazza cresciuta ad Ambrì)


La TV è...
Può essere un veicolo per far crescere intellettualmente la società ma allo stesso tempo può manipolare la società.


La radio?
E’ la compagna di una vita

MDD

Guarda anche 

Trasporti pubblici sempre più cari, “costo dei biglietti aumenterà del 30% entro il 2035”

In futuro gli utenti dei trasporti pubblici dovranno mettere mano al portafogli. È perlomeno quanto prevede l’Unione dei trasporti pubblici (UTP) in Svizzera...
20.06.2024
Svizzera

“Grazie al nuovo velodromo ciclismo in rampa di lancio!”

LUGANO - Patrick Calcagni (classe 1977) è stato corridore professionista per nove anni. Ha esordito nel 2000 con la squadra italiana Vini Caldirola-Sider...
21.06.2024
Sport

“Jure Jerkovic, un artista. Con Zico che figuraccia!”

LUGANO - Danilo Castelli da Sonvico la prende sul ridere: “Zico? Lascia stare, ormai lo sanno anche i paracarri che segnò cinque reti al Lugano e c...
18.06.2024
Sport

“Il Pregassona di Ron Sanford la squadra del mio cuore”

LUGANO - Daniele Foletti, un campione di umanità. È grazie a lui se nel 2017 è nata l’Associazione Mani per il Nepal, due anni dopo i...
09.06.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto