Ticino, 22 marzo 2023

Sanzioni pesanti nel calcio regionale

Il calcio regionale torna a far parlare di sé. E ancora una volta non per risultati sportivi, ma per fatti di cronaca. In Terza Lega, nel weekend, la partita tra Basso Ceresio e Insubrica è stata sospesa sul risultato di 7-4 pochi istanti prima del fischio finale. Il motivo? Un giocatore dei locali ha colpito un avversario con una gomitata e provocandogli la perdita dei sensi. Anche un'ambulanza è dovuta intervenire per soccorrere il giocatore dell'Insubrica. In seguito a quell'episodio, è scaturito un accenno di rissa tra diversi protagonisti in cui sono volati anche calci e parole di troppo. 


Immagini riprese in un video amatoriale che sono arrivate sul banco della Commissione disciplinare della FTC, che in mattinata ha diramato le sanzioni. 14 giornate per il giocatore del Basso Ceresio, 4 per l'allenatore avversario, così come per un altro giocatore. Ospiti puniti con altre due sanzioni di 5 e rispettivamente 2 giornate. 

Guarda anche 

Più sicurezza tra Arbedo-Castione e Lumino

Nuove buone notizie sul fronte della mobilità lenta: il Consiglio di Stato la scorsa settimana ha infatti dato il via libera - su proposta del Dipartimento del ter...
08.04.2024
Ticino

Gobbi: “Oggi ci battiamo per i nostri Comuni”

Era il 2 aprile del 1995, quasi trent’anni fa, quando la Lega dei Ticinesi fece il suo trionfale ingresso in Consiglio di Stato con Marco Borradori dopo un&rsquo...
08.04.2024
Ticino

Lugano: chi vuole svendere la Svizzera…

Lugano è la culla della Lega. Qui il Movimento vide la luce nel lontano 1991. Lugano ha una particolarità: tra le 10 principali città svizzere, &egr...
08.04.2024
Ticino

“Il mercatino delle contrade di Losone è morto”

*Interpellanza Lega Losone Egregio Sindaco, gentili e egregi Municipali, Il mercatino delle contrade è un progetto nato dal basso, portato avanti da arti...
06.04.2024
Ticino

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto