Ticino, 16 marzo 2023

Con una condanna alle spalle e senza autorizzazione, chiusa una fiduciaria nel Luganese

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e l'Autorità di vigilanza sull'esercizio delle professioni di fiduciario comunicano che il 15.03.2023 si è proceduto alla chiusura di una società fiduciaria abusiva con sede nel Luganese. In base alle risultanze e alle verifiche effettuate è infatti emerso che i titolari - un uomo e una donna - hanno continuato a svolgere
l'attività in assenza delle necessarie autorizzazioni e nonostante una precedente condanna, risalente al 2021, per esercizio abusivo della professione.

Nel contesto delle verifiche e delle perquisizioni, è stata sequestrata diversa documentazione che sarà ora oggetto di ulteriori approfondimenti. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Daniele Galliano. 

Guarda anche 

Più sicurezza tra Arbedo-Castione e Lumino

Nuove buone notizie sul fronte della mobilità lenta: il Consiglio di Stato la scorsa settimana ha infatti dato il via libera - su proposta del Dipartimento del ter...
08.04.2024
Ticino

Gobbi: “Oggi ci battiamo per i nostri Comuni”

Era il 2 aprile del 1995, quasi trent’anni fa, quando la Lega dei Ticinesi fece il suo trionfale ingresso in Consiglio di Stato con Marco Borradori dopo un&rsquo...
08.04.2024
Ticino

Lugano: chi vuole svendere la Svizzera…

Lugano è la culla della Lega. Qui il Movimento vide la luce nel lontano 1991. Lugano ha una particolarità: tra le 10 principali città svizzere, &egr...
08.04.2024
Ticino

“Il mercatino delle contrade di Losone è morto”

*Interpellanza Lega Losone Egregio Sindaco, gentili e egregi Municipali, Il mercatino delle contrade è un progetto nato dal basso, portato avanti da arti...
06.04.2024
Ticino

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto