Svizzera, 02 marzo 2023

“Sospendere Schengen finchè l'Italia non torna ad applicare l'accordo di Dublino”

Gli accordi di Schengen devono essere sospesi finchè l'Italia non tornerà ad applicare quello di Dublino. È quanto chiede una mozione presentata oggi dal Consigliere nazionale Lorenzo Quadri. A metà dicembre l'Italia aveva unilateralmente deciso di sospendere gli accordi di Dublino che regolano il rinvio dei richiedenti l'asilo verso il primo paese in cui presentano domanda di asilo.

“La pressione sulla porta sud della Svizzera aumenta, e non tutti i migranti economici che arrivano sono semplicemente in transito attraverso il nostro Paese” si legge nella mozione di Quadri, che in seguito cita una responsabile della Segreteria per la migrazione secondo cui l'Italia non ha ancora indicato una tempistica su quando riprenderà ad applicare gli accordi di Dublino.



Il comportamento italiano, aggiunge Quadri, mostra come gli accordi di Schengen e Dublino non funzionano: “altrimenti gli ingressi illegali di persone provenienti da Paesi terzi considerati come sicuri, ovvero tutti quelli che circondano la Svizzera, dovrebbero essere sistematicamente impediti ed i richiedenti immediatamente espulsi”.

“Del resto – conclude l'esponente della Lega - vari Stati membri UE sospendono l’applicazione delle regole di Schengen ad ogni crisi migratoria, anche per lungo tempo”.
Per questo motivo Quadri chiede al Consiglio federale di sospendere l’applicazione dell’accordo di Schengen e quindi ripristinare i controlli sistematici al confine con l’Italia, almeno fino a quando da parte italian non si decida di riattivare l’accordo di Dublino.

Guarda anche 

La RSI accusata di fare “sensazionalismo anti-scientifico” in un documentario su Napoli

Non è piaciuto oltreconfine un documentario trasmesso a inizio aprile dalla RSI in cui si mostra Napoli sepolta sotto 30 centimetri di cenere dopo un'eruzione ...
19.04.2024
Ticino

"Il Consiglio federale introduca una tassa d'entrata per i frontalieri"

Il Consiglio federale dovrebbe introdurre una tassa d'entrata al confine per i veicoli dei lavoratori frontalieri. È quanto chiede una mozione inoltrata oggi d...
17.04.2024
Svizzera

"Anche in Svizzera dovrebbe essere possibile personalizzare le targhe"

Anche in Svizzera dovrebbe essere possibile personalizzare la targa del proprio veicolo, come è già possibile in molti altri paesi. È quanto chiede i...
16.04.2024
Svizzera

"I giudici di Strasburgo fanno attivismo politico-ideologico: la Svizzera disdica la CEDU"

La Svizzera dovrebbe disdire la Corte europea dei diritti dell'uomo (CEDU). È quanto chiede una mozione presentata dal Consigliere nazionale Lorenzo Quadri dop...
15.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto