Mondo, 21 febbraio 2023

Non si accorge di avere una grave emorragia interna: salvato dall'orologio

Uno smartwatch può salvarti la vita. Lo ha provato sulla propria pelle un utente di Reddit che si fa chiamare DigitalMofo. L'uomo ha racconto alla community la sua esperienza. Stava riposando in serenità, ma al risveglio si è accorto di numeroso notifiche presenti sul suo Apple Watch 4. Riguardavano tutte preoccupanti oscillazioni cardiache registrate durante il sonno. 


L'uomo ha deciso di consultare il suo medico, che immediatamente ha allertato i soccorsi. Diagnosi: una severa emorraggia gastrointestinale di cui l'uomo non si era reso conto.  "I dottori mi hanno detto che se non fossi arrivato lì per una trasfusione in quel momento non ce l'avrei fatta", ha raccontato.

Da qui la sua gratitudine nei confronti non solo di chi si è preso cura di lui, ma anche (e soprattutto) del dispositivo della Mela: "Siano benedetti i dottori, gli infermieri e i donatori di sangue – si legge nelle ultime righe –, ma se non fosse stato per il mio Apple Watch sarei svenuto e morto senza nemmeno accorgermene".

Guarda anche 

Violenti scontri all'Aia a margine di un incontro tra eritrei

Sabato sera all'Aia si sono verificati gravi scontri tra un gruppo di eritrei e la polizia. Come ha riportato il quotidiano olandese “De Telegraaf”, ci s...
18.02.2024
Mondo

Kansas City, spari alla parata del Super Bowl: almeno un morto e diversi feriti

Almeno una persona è deceduta e altre nove sono rimaste ferite in una sparatoria avvenuta mercoledì durante la parata a Kansas City che celebrava la vittori...
15.02.2024
Mondo

Marine Le Pen in testa nelle intenzioni di voto nelle presidenziali francesi

Secondo un sondaggio pubblicato mercoledì, la leader del Rassemblent national francese Marine Le Pen è in testa alle intenzioni di voto per il primo turno d...
08.02.2024
Mondo

A Re Carlo III diagnosticato un cancro

Il re Carlo III soffre di una "forma di cancro", scoperto durante un'operazione alla prostata circa dieci giorni fa, e ha iniziato la cura senza intenzione ...
06.02.2024
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto