Svizzera, 25 gennaio 2023

Presto degli insetti nel nostro pane? L'UE autorizza la vendita del grillo come alimento

La Commissione europea ha autorizzato la commercializzazione di polvere di grillo domestico (Acheta domesticus) intera o parzialmente sgrassata come nuovo alimento. Questa autorizzazione è stata ripresa a sua volta dalla Svizzera. "Poiché il grillo è autorizzato per il consumo umano nell'UE, è automaticamente autorizzato anche in Svizzera", ha confermato l'Ufficio federale per la sicurezza alimentare.

Oltre a permetterne la vendita, la nuova autorizzazione renderà possibile includere l grillo, in forma congelata, essiccata o in polvere in una serie di alimenti, come pane e panini multicereali, biscotti secchi, barrette di cereali, salse, prodotti a base di patate, piatti a base di legumi e verdure, per non parlare di pizze, zuppe, siero di latte in polvere, sostituti della carne, bevande simili alla birra e persino la cioccolata.



La quantità di grillo domestico negli alimenti sarà tuttavia limitata ma potrà essere presente, ad esempio, nei sostituti della carne fino a un contenuto del 5%. I vegetariani e i vegani non avranno quindi altra scelta se non quella di controllare l'elenco degli ingredienti, così come coloro che soffrono di allergie preesistenti a crostacei e acari.

Da notare che in Svizzera la vendita di alcune specie di insetti come alimenti è permessa da diversi anni. Tuttavia, un tentativo della Migros di vendere questi animali come pietanze nel 2018 si è concluso con un fallimento commerciale. Interpellata da un'utente sui social, l'azienda ha risposto che non intende commercializzare prodotti contenenti insetti. "Questi animali non appartengono ai nostri piatti", ha scritto la Migros.

Guarda anche 

Finisce in carcere per non aver pagato gli alimenti alla ex moglie

Un padre di famiglia kosovaro residente nel canton Vaud dovrà andare in carcere per non avere pagato gli alimenti alla ex moglie. "Per arrivare a questo pu...
07.10.2022
Svizzera