Ticino, 20 gennaio 2023

Dà in escandescenze al City Bistrot di Locarno, fermato un 30enne

Tre pattuglie per fermarlo. La rabbia di un 30enne di origini nordafricane si è scatenata questa mattina attorno alle 5,30 al City Bistrot di Locarno, senza una spiegazione apparente. 


L'uomo ha infatti iniziato a dare in escandescenza. Ha lanciato tavoli e sedie e, non contento, ha sfasciato le mensole e gli espositori presenti.

La polizia, allertata dalla commessa, è intervenuta con tre pattuglie. L'uomo è stato denunciato dai responsabili del locale per danneggiamenti. Una volta fermato e interrogato, il 30enne è stato in seguito rilasciato. 

Guarda anche 

Parte la carica della Lega per le cantonali 2023

Circa 400 persone hanno partecipato oggi alla prima delle quattro “Feste ticinesi” organizzate dalla Lega dei Ticinesi in vista delle elezioni cantonali ...
06.02.2023
Ticino

Fermato in dogana con una grande collezione di francobolli non dichiarata

Durante un recente controllo, i collaboratori dell’Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (UDSC) hanno fermato un cittadino svizzero per ome...
03.02.2023
Ticino

Gobbi: "Il sistema democratico è in difficoltà"

La democrazia è in crisi, la gente non va più a votare ma al contempo contesta le scelte dei Governi. Il concetto espresso da Norman Gobbi nel suo d...
03.02.2023
Ticino

Chiasso, viaggiava sul treno con 750mila franchi non dichiarati: fermato

Importante sequestro a Chiasso, dove un uomo è stato fermato dalla Guardia di Finanza con 750mila franchi non dichiarati. L'operazione rientra nella lotta l...
03.02.2023
Ticino