Sport, 20 gennaio 2023

”Nadal? Non so se lo rivedremo ancora in Australia”

Queste le parole di Becker dopo l’infortunio e la sconfitta del maiorchino agli Australian Open

MELBOURNE (Australia) – Un altro infortunio. L’ennesimo della sua straordinaria carriera. Ancora una volta Rafael Nadal ha dovuto dire addio a uno Slam a causa di un infortunio: questa volta al secondo turno degli Australian Open, durante la sfida contro Mackenzie McDonald. Le immagini della moglie Xisca, incredula e sugli spalti a piangere, hanno commosso un po’ tutti. Durante la diretta di ‘Eurosport Germania’, Boris Becker ha commentato l’accaduto: ”Sono immagini strazianti della signora Nadal, che conosce suo marito meglio di chiunque altro e sa che Rafa non sta facendo finta di nulla”.
 
 
In effetti, è notizia di ieri, Nadal dovrà stare fermo 6-8 settimane, potrebbe tornare in tempo per la stagione sulla terra rossa, ma la carta d’identità inizia a essere una sua nemica. “È il miglior combattente, il miglior concorrente che il tennis abbia mai avuto, se alla fine si inginocchierà e saluterà a lungo il pubblico di Melbourne, per me questi sono segnali sicuri; abbiamo parlato a lungo del cambio generazionale e lo stiamo vedendo dal vivo proprio ora – ha continuato Becker – Non ha voluto lasciare il campo, è un idolo per tutti i giovani giocatori che hanno sempre da ridire sul perché hanno perso oggi. Gli auguro una pronta guarigione e di tornare presto in forma, perché voglio vederlo giocare a tennis”. 

 
 
Becker però non è certo che Nadal tornerà a Melbourne. “Federer non gioca più e ora ci sono molti punti interrogativi su Rafa. Penso che potrà giocare di nuovo a Parigi, ma non so se sarà nuovamente in Australia. Per questo dobbiamo festeggiarlo finché ce l’abbiamo”, ha concluso.

Guarda anche 

VIDEO - Imbarazzo Djokovic: il padre in posa con i sostenitori di Putin agli Australian Open

MELBOURNE (Australia) – Srdjan Djokovic, padre di Novak, non è nuovo a uscite strampalate e ad affermazioni dubbie, a difesa del figlio. Questa volta a non p...
26.01.2023
Sport

Lugano, che danno: lo stop di Granlund più problematico del previsto

LUGANO – Anima, cuore e portacolori del Lugano: ecco cosa è stato fin qui Markus Granlund. Il finlandese, nonostante un campionato complicato per la sua squa...
05.01.2023
Sport

Boris Becker: “Dal carcere lezione dolorosa”

BERLINO (Germania) – Boris Becker torna alla ribalta e l’emittente tedesca ‘SAT.1’ manderà in onda la prima intervista col campione tedesco...
23.12.2022
Sport

“Addio di Federer? Tiafoe e Sock due trogloditi del tennis”

LONDRA (Gbr) – Le immagini di Federer, di Mirka, di Nadal tutti in lacrime hanno fatto il giro del mondo. L’addio al tennis giocato del campione basilese ha d...
26.09.2022
Sport