Ticino, 10 gennaio 2023

In dogana con una cintura di banconote e soldi nascosti nel caffé

Ammonta a ben 552.831 euro il capitale non dichiarato intercettato negli ultimi mesi del 2022 ai due valichi di Ponte Chiasso dalla Guardia di Finanza. Tra le numerose violazioni accertate, a carico di uomini di varie nazionalità, le Fiamme Gialle hanno "pizzicato" un trasgressore che aveva nascosto una parte delle banconote all’interno di una confezione di caffè, mentre le altre erano state fissate con del nastro adesivo attorno al bacino a mo’ di cintura. 


In questo caso, in mancanza delle condizioni per consentire al trasgressore di beneficiare dell’oblazione, i finanzieri hanno disposto il sequestro del 50% dell’eccedenza dei 10.000 euro esenti dall’obbligo di dichiarazione a garanzia del pagamento delle sanzioni amministrative (di norma variabili tra il 30% e il 50% della stessa eccedenza).

Guarda anche 

Parte la carica della Lega per le cantonali 2023

Circa 400 persone hanno partecipato oggi alla prima delle quattro “Feste ticinesi” organizzate dalla Lega dei Ticinesi in vista delle elezioni cantonali ...
06.02.2023
Ticino

Fermato in dogana con una grande collezione di francobolli non dichiarata

Durante un recente controllo, i collaboratori dell’Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (UDSC) hanno fermato un cittadino svizzero per ome...
03.02.2023
Ticino

Gobbi: "Il sistema democratico è in difficoltà"

La democrazia è in crisi, la gente non va più a votare ma al contempo contesta le scelte dei Governi. Il concetto espresso da Norman Gobbi nel suo d...
03.02.2023
Ticino

Chiasso, viaggiava sul treno con 750mila franchi non dichiarati: fermato

Importante sequestro a Chiasso, dove un uomo è stato fermato dalla Guardia di Finanza con 750mila franchi non dichiarati. L'operazione rientra nella lotta l...
03.02.2023
Ticino