Sport, 12 gennaio 2023

VIDEO - Djokovic l’irascibile: sbraita, si arrabbia e caccia il manager dallo stadio

Il serbo ha perso le staffe dopo il primo set perso ad Adelaide contro Korda

ADELAIDE (Australia) – Il 2023 di Novak Djokovic si è aperto come meglio non poteva: il serbo ha vinto il torno di Adelaide, raggiungendo Nadal a quota 92 tornei vinti. Insomma, Nole ha già messo le cose in chiaro: gli Australian Open, dove ritornerà dopo l’esclusione dello scorso anno, sono nel suo mirino. Ma a far notizia, più del successo in tre set contro l’americano Sebastian Korda in 3h09’, è il diro sfogo dell’ex numero 1 al mondo dopo aver perso la prima frazione al tie break.
 
 
Rivolgendosi al suo angolo, infatti, il serbo si è scagliato in italiano contro il fratello Marko e il manager Edoardo Artaldi: “Fuori. Vai fuori. Sì, sì tu, vai fuori”, ha urlato verso i due che dopo qualche secondo hanno abbandonato gli spalti. 

 
 
Le discussioni sono continuate a distanza, col coach Ivanisevic e con lo stesso fratello rientrato nel secondo set. Dopo aver vinto l’incontro, il 35enne ha esultato con l’indice alla tempia (alla Wawrinka, per intenderci) sottolineando ancora una volta come l’aspetto mentale sia stato fondamentale per raggiungere il risultato.

Guarda anche 

La polizia sgombera i manifestanti pro-Palestina dai politecnici di Zurigo e Losanna

Dopo cinque giorni, l'occupazione dell'Università di Losanna da parte di manifestanti filo-palestinesi è stata emulata martedì da studenti de...
08.05.2024
Svizzera

È sempre Nole il Maestro

TORINO (Italia) – Ci aveva sperato. Aveva vinto tutte le partite fino all’atto conclusivo. Aveva già battuto Novak Djokovic pochi giorni prima. Ha fatt...
20.11.2023
Sport

Si scrive Djokovic, si legge leggenda

NEW YORK (USA) – Se dovessimo dare un voto a Novak Djokovic, dovremmo usare n.c. Non classificato. Ma non, come avviene a scuola, perché le sue prestazioni s...
11.09.2023
Sport

Alcaraz, un fenomeno. Detronizza Nole, spezza un’egemonia e “salva” Federer

LONDRA (Gbr) – Dopo New York ecco Londra. Dopo gli US Open, ecco Wimbledon. Alcaraz l’ha rifatto e nel breve volgere di meno di un anno, lo spagnolo si ritrov...
17.07.2023
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto