Magazine, 09 gennaio 2023

Le scuole pubbliche fanno causa ai social: “Danneggiano i ragazzi”

Vengono accusati di essere responsabili della maggior diffusione di una serie di patologie come l’ansia, i problemi alimentari, la depressione e il cyberbullismo

SEATTLE (USA) – Le scuole pubbliche di Seattle hanno deciso di provare a prendere in mano la situazione, intentando una mega causa contro i social network, mettendo nel mirino i giganti della tecnologia proprietari di TikTok, Instagram, Facebook, YouTube e Snapchat. L’accusa? Di essere i responsabili dei danni alla salute mentali di tantissimi ragazzi. In un documento presentato in tribunale e lungo 91 pagine si sottolinea che dal 2009 al 2019 c’è stato un aumento del 30% degli studenti delle scuole pubbliche della città che hanno rivelato di sentirsi “tristissimi o senza speranza quasi ogni giorno per due settimane o oltre di seguito”.
 
 
Le scuole accusano i social di essere responsabili della diffusione sempre crescete di ansia, depressione, problemi alimentari e cyberbullismo. 

 
 
Stando alla denuncia, tutto questo rende più difficile per le scuole svolgere il loro lavoro di istruire gli studenti, costringendole a chiedere il supporto di professionisti della salute mentale, sviluppare piani didattici alternativi e paralleli sugli effetti dei social media e formare gli insegnanti sul tema.
 
 
Nella causa si chiede al tribunale di ordinare alle aziende big tech di risarcire i danni e di pagare per la prevenzione e le cure per l’uso eccessivo e problematico dei social media.

Guarda anche 

Una hacker svizzera ha trafugato la lista delle persone che non possono viaggiare negli USA

Una hacker 23enne di Lucerna è riuscita a trafugare la lista delle persone a cui è vietata l'entrata negli Stati Uniti. Venerdì scorso, la donna,...
23.01.2023
Mondo

Usa, almeno 10 morti in una sparatoria in California durante una festa per il Capodanno cinese

Almeno dieci persone sono decedute e altre dieci sono rimaste ferite sabato sera a Monterey Park, nel sud della California, vicino a un luogo dove la folla stava festeggi...
22.01.2023
Mondo

Direttrice di quattro scuole elementari abita in Francia a 300 chilometri di distanza

La direttrice delle quattro scuole elementari del comune ginevrino di Chêne-Bourg vive a Colmar, in Alsazia (F), a più di 300 chilometri dal cantone. Una ...
01.01.2023
Svizzera

Il bilancio della tempesta di neve negli USA sale a 49 morti

Continua a salire il bilancio della tempesta di neve che da diversi giorni imperversa negli Stati Uniti. Anche se l'intensità della tempesta è diminuita...
27.12.2022
Mondo