Magazine, 09 gennaio 2023

Hostess costrette a spogliarsi al colloquio di lavoro: indagata un’agenzia spagnola

L’offerta riguardava la Kuwait Airways e l’agenzia che si era occupata della selezione è finita sotto inchiesta: “Violata la dignità delle donne”

MADRID (Spagna) – Alcune hostess si sono presentate a un colloquio di lavoro in Spagna, in un hotel di Madrid, e i reclutatori per selezionarle, invece di chiedere loro le esperienze e le lingue parlate, le hanno costrette a spogliarsi, rimanendo il slip e reggiseno. La ricerca di lavoro veniva effettuata per la Kuwait Airways e l’agenzia che aveva convocato le ragazze era una società spagnola, finite sotto inchiesta da parte del Dipartimento del lavoro iberico.
 
 
La vicenda è stata portata alla luce da ‘El Diario’: il 5 novembre diverse aspiranti alle posizioni lavorative offerte si sono presentate all’appuntamento con i reclutatori che non solo hanno chiesto loro di restare in slip e reggiseno con la scusa di verificare eventuali “imperfezioni” di pelle e corpo, ma hanno fatto anche commenti umilianti alle candidate. 

 
 
“Un comportamento intollerabile, che viola la dignità e i diritti fondamentali di queste donne”, ha detto il ministro dell’Occupazione spagnolo, Joaquin Pérez Rey, parlando anche di “discriminazioni nell’accesso al lavoro con un comportamento inammissibile per raccogliere dati assolutamente irrilevanti per il processo di selezione” e anche di “comportamenti vessatori”.
 
 
Stando alle testimonianze delle donne convocate, i reclutatori hanno commentato i loro corpi con frasi del tipo “Non ci piace il tuo sorriso”, “Hai il corpo delle montagne russe”. Dopo un’iniziale scrematura, le candidate “prescelte” sono entrate in una stanza dove sono state “invitate” a togliersi la camicia e di alzarsi i maglioni e di togliersi le gonne. Una cosa illegale in Spagna.
 
 
Altre candidate spiegano di essersi sentite come “un animale allo zoo”.

Guarda anche 

Un'adolescente svizzera ritrovata in Spagna mesi dopo essere stata rapita

Un'adolescente svizzera è stata ritrovata in Spagna dopo essere rapita in Svizzera, probabilmente da suo padre. Vivendo totalmente isolata dal mondo, la vicend...
11.05.2024
Svizzera

Di Stefano e Puskas ripudiati: scelta polemica ma vincente

LUGANO - Quando l’UEFA decide di assegnare alla Spagna la fase finale degli Europei del 1964, il paese iberico è prigioniero di una dittatura che non ha...
03.05.2024
Sport

Il trofeo dell’orgoglio basco e i fischi contro il sovrano

BILBAO (Spagna) - La finale della Coppa del Re di Spagna, disputata qualche settimana fa a Siviglia fra il Mallorca e l’Athletic Bilbao, è stato uno deg...
25.04.2024
Sport

Una follia tutta spagnola: Clasico e Liga decisi da un gol fantasma. Per non pagare la FIFA…

MADRID (Spagna) – Quella che si è appena chiusa resterà una settimana difficilmente dimenticabile per i tifosi del Real Madrid. Mercoledì, infa...
22.04.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto