Magazine, 09 gennaio 2023

Hostess costrette a spogliarsi al colloquio di lavoro: indagata un’agenzia spagnola

L’offerta riguardava la Kuwait Airways e l’agenzia che si era occupata della selezione è finita sotto inchiesta: “Violata la dignità delle donne”

MADRID (Spagna) – Alcune hostess si sono presentate a un colloquio di lavoro in Spagna, in un hotel di Madrid, e i reclutatori per selezionarle, invece di chiedere loro le esperienze e le lingue parlate, le hanno costrette a spogliarsi, rimanendo il slip e reggiseno. La ricerca di lavoro veniva effettuata per la Kuwait Airways e l’agenzia che aveva convocato le ragazze era una società spagnola, finite sotto inchiesta da parte del Dipartimento del lavoro iberico.
 
 
La vicenda è stata portata alla luce da ‘El Diario’: il 5 novembre diverse aspiranti alle posizioni lavorative offerte si sono presentate all’appuntamento con i reclutatori che non solo hanno chiesto loro di restare in slip e reggiseno con la scusa di verificare eventuali “imperfezioni” di pelle e corpo, ma hanno fatto anche commenti umilianti alle candidate. 

 
 
“Un comportamento intollerabile, che viola la dignità e i diritti fondamentali di queste donne”, ha detto il ministro dell’Occupazione spagnolo, Joaquin Pérez Rey, parlando anche di “discriminazioni nell’accesso al lavoro con un comportamento inammissibile per raccogliere dati assolutamente irrilevanti per il processo di selezione” e anche di “comportamenti vessatori”.
 
 
Stando alle testimonianze delle donne convocate, i reclutatori hanno commentato i loro corpi con frasi del tipo “Non ci piace il tuo sorriso”, “Hai il corpo delle montagne russe”. Dopo un’iniziale scrematura, le candidate “prescelte” sono entrate in una stanza dove sono state “invitate” a togliersi la camicia e di alzarsi i maglioni e di togliersi le gonne. Una cosa illegale in Spagna.
 
 
Altre candidate spiegano di essersi sentite come “un animale allo zoo”.

Guarda anche 

Uno svizzero e la sua compagna ritrovati morti in Spagna

Due corpi sono stati trovati martedì intorno alle 17.30 in una villa a La Línea de la Concepción, nel sud della Spagna, vicino a Gibilterra. Si tratt...
02.02.2023
Svizzera

Quando la Champions League fa piangere le big…

LUGANO – I due giorni di Champions League hanno emesso i loro verdetti e, per alcuni, sono stati amari. Amarissimi. La fase a gironi della massima competizione euro...
27.10.2022
Sport

Accusata di frode: la procura di Barcellona chiede 8 anni di carcere per Shakira

BARCELLONA (Spagna) – Non è bastata la turbolenta separazione da Piqué. Il 2022 di Shakira diventa ancora più intenso dal momento che l’u...
01.08.2022
Magazine

“Bearzot e Pablito Rossi ci fecero diventare eroi”

MILANO (Italia) - Oggi, martedi 5 luglio, sono esattamente 40 anni: tanti ne sono trascorsi da quell’indimenticabile Italia-Brasile dei Mondiali di Spagna. Una...
05.07.2022
Sport