Sport, 27 dicembre 2022

Vittoria, festa e colori: l’Ambrì riposa sull’onda del sorriso

Esordio vincente e cammino ben tracciato per i leventinesi che nella prima sfida della Spengler Cup hanno agevolmente battuto l’Örebro

DAVOS – Ancora una volta, l’ennesima volta in cui l’Ambrì è sceso in pista a Davos per la Spengler Cup, la Vaillant Arena si è dipinta di biancoblù. In realtà più che in terra grigionese, sembrava di stare in Leventina, con le gradinate variopinte di bianco e blu, come già avvenuto nel 2019 e nel 2015 e 2016 (ovviamente col nero e giallo al posto del blu come quando al torneo natalizio partecipava il Lugano). Ancora una volta l’Ambrì ha risposto “presente” sul ghiaccio, con la bella vittoria ottenuta contro l’Örebro e ancora una volta sugli spalti il popolo leventinese non ha mancato di far sentire il suo entusiasmo e di marcare presenza rendendo la kermesse ancora più rumorosa e divertente. 

 
 
E domani, c’è da giurarci, si replicherà. Domani, esatto, perché nella giornata odierna la truppa di Cereda riposerà, si allenerà e poi si gusterà le altre sfide in programma: quella tra lo stesso Örebro e l’IFK Helsinki – valida per il suo stesso gruppo – e quella tra il Team Canada (sconfitto ieri sera dallo Sparta Praga) e i padroni di casa, quel Davos che in campionato sembrerebbe aver ritrovato la bussola.
 
 
Come sempre, però, la parola d’ordine in terra grigionese è “divertimento” e “spettacolo”. Ebbene sì, c’è in palio un trofeo sotto le volte della Vaillant Arena, ma la Spengler è da sempre sinonimo di “festa”, una festa che con l’Ambrì e il suo tifo presente è praticamente assicurato.

Guarda anche 

“Sogno ancora la NHL: prima però voglio i playoff”

BOLZANO (Italia) - La scorsa settimana si sono tenuti a Bolzano i Mondiali di hockey del gruppo B, durante i quali ha esordito con la maglia azzurra l’attaccan...
17.05.2024
Sport

Ambrì, si cambia: Andreas Fischer nuovo CEO del Gruppo HCAP

AMBRÌ - Al termine della stagione sportiva 2023-24 – giudicata sicuramente positiva per il Club, dalla Prima squadra, ottava nella RS della National Lea...
02.05.2024
Sport

“Entusiasmo e tanta passione ci hanno spinto ai vertici”

AMBRÌ - Christian Agustoni (1977) è figlio d’ arte. Suo papa Marzio è stato per anni bandiera del Lugano: attaccante molto tecnico, b...
18.04.2024
Sport

HCAP, il tifoso si divide

AMBRÌ – Ormai di acqua sotto i ponti ne è passata. La qualificazione ai playin, il doppio derby col Lugano gettato alle ortiche, l’ultimo scontr...
16.04.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto