Sport, 06 dicembre 2022

56 partite allo stadio su 64: ecco lo Stachanov del Mondiale

Gregory non riuscirà a vedere tutte le sfide di Qatar 2022 perché alcuni match si sono giocati in contemporanea. Il costo? Circa 12'000 Euro

DOHA (Qatar) – Ah, il Mondiale. Che passione! Verrebbe da dire così raccontando la storia di Gregory, tifoso 44enne polacco che in Qatar assisterà a 56 partite sulle 64 in programma, saltandone quindi 8 solo perché nel terzo turno della fase a girone le sfide si giocavano in contemporanea.
 
 
Gregory ha 44 anni e da 2 vive a Dubai, è appassionato di sport e di calcio e ha deciso di farsi una scorpacciata di partite così come ha raccontato ai colleghi della ‘Rai’. “Avrei potuto vedere tutte le partite, a condizione di vedere l’inizio di una e la fine di un’altra, ma non lo faccio per una statistica, lo faccio perché mi piace il calcio e non mi interessa quindi farlo per i numeri, voglio godermi le partite”, ha spiegato. 

 
 
Gregory lavora nel settore delle restaurazioni e in questo periodo dell’anno è libero e si è quindi dedicato completamente al Mondiale. “Ho cominciato a prepararmi molto preso. Ho comprato i biglietti quando non erano ancora note le squadre che avrebbero partecipato, era più facile così, perché quando sono noti i gironi le persone cercano i biglietti specifici. A me non interessava ed è stato più facile comprarli tutti”.
 
 
Assistere al Mondiale, per Gregory, orami è diventata una prassi: “È il quinto Mondiale che vedo dal vivo come spettatore, ma è il primo in cui posso vedere tutte le partite, visto che si disputano tutte nella stessa città. In Africa gli stadi erano lontani migliaia di km uno dall’altro: sarebbe stato necessario un jet privato. Qui invece ho un amico che è un collezionista di biglietti e ha un autista: mi ha aiutato negli spostamenti”.
 
 
Ma il calcio per lui è una passione, un hobby benché decisamente costoso. “Non avrò più l’occasione di vedere così tante partite di un Mondiale. Questo è il mio hobby, c’è chi vuole l’ultimo modello di una macchina, io preferisco spendere soldi e tempo per guardare un Mondiale. Gran parte delle partite le vedo con mia moglie, che ha visto i primi 5 incontri per poi tornare a Dubai, ma è poi tornata e ora vedremo tutte le partite, finale compresa insieme. Per i biglietti ho speso circa 8'000 euro, per dormire abbiamo scelto il posto più economico anche se un po’ lontano dagli stadi, alla fine spenderemo circa 12'000 euro”.
 
 
Ah, il Mondiale. Che passione!

Guarda anche 

Ecco il primo squillo Mondiale: Wendy Holdener è argento in combinata

MÈRIBEL (Francia) – Si è aperto subito con un sorriso il Mondiale di sci alpino che ha preso il via oggi sulle nevi di Méribel: nella Combinata...
06.02.2023
Sport

“Paradiso: una parte molto importante della mia vita”

PARADISO - Le principali doti di Antonio Caggiano, presidente del Paradiso e municipale della Lega dei Ticinesi nel comune che sorge ai bordi del lago Cere...
07.02.2023
Sport

Lugano, c’è poco.. Di Giusto

WINTERTHUR – C’era in ballo il secondo posto e invece il Lugano si ritrova terzo e solamente a +8 sulla zona retrocessione. Che fosse un campionato di Super L...
06.02.2023
Sport

Le stelle Odermatt e Shiffrin brilleranno sui Mondiali?

MERIBEL (Francia) - Non giriamoci troppo attorno: i due grandi nomi attesi per i Mondiali di sci alpino, in programma da domani e sino al 19 febbraio&...
05.02.2023
Sport