Ticino, 03 dicembre 2022

Arrestata la vittima del pestaggio di Locarno

Era stato selvaggiamente picchiato alla Rotonda di Locarno, facendo perdere poi le sue tracce. Ora si trova in carcere, accusato di tentato omicidio e  in via subordinata, di tentate lesioni gravi verso i suoi stessi aggressori. Sono i clamorosi sviluppi riguardanti il 26enne richiedente l'asilo dello Sri Lanka vittima del pestaggio avvenuto a Locarno nella notte tra il 7 e l'8 ottobre, riportati dal Quotidiano. L'uomo è stato rintracciato e fermato nel Canton Lucerna e ora è alla Farera. 


Avrebbe brandito un coltello contro coloro che poi lo hanno picchiato, ripresi in un video che era circolato sui social e aveva destato scalpore. Il 26enne è stato intercettato mentre dava, pare, in escandescenze. È già stato interrogato e pare respinga ogni addebito. 

Guarda anche 

Mendrisiotto, un arresto per spaccio di cocaina

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che il 01.02.2023, nell'ambito di un'inchiesta svolta in collaborazione con i servizi antidroga della P...
07.02.2023
Ticino

Cantonali 2023, ecco il sorteggio delle liste

Il Consiglio di Stato ha tenuto oggi a Bellinzona, nella sala stampa, la seduta pubblica di sorteggio delle liste in vista delle elezioni cantonali 2023. L’ordin...
07.02.2023
Ticino

"Lavoro in Svizzera, ma abito a Varese", la campagna del Comune

“Lavoro in Svizzera, ma vivo a Varese”. È il titolo della campagna promossa dal Comune lombardo per invogliare le famiglie di frontalieri a trasferi...
07.02.2023
Ticino

"Ideologia gender a scuola, cosa ne pensa il DECS?"

La scorsa domenica il Mattino della Domenica ha segnalato che durante un esercizio di tedesco in una classe di seconda media del cantone una docente, ha utilizzato, una c...
07.02.2023
Ticino