Mondo, 18 novembre 2022

Pistola contro un guardialinee, squalifica a vita

cene folli, quelle vissute su un campo da calcio in Ungheria, dove un giocatore è entrato in campo puntando una pistola contro il guardalinee. La foto ha immediatamente fatto il giro del web. Il protagonista è stato squalificato a vita e nei suoi confronti è stato aperto un procedimento penale con le accuse di molestie e minacce. 

L'episodio è accaduto durante una partita di un campionato
minore. Il calciatore ha provato a difendersi spiegando che "si trattava di uno scherzo. Non volevo fare male a nessuno. La pistola era un giocattolo, niente di vero. In quel momento non ho pensato alle possibili conseguenze". E aggiunge: "Mi sono subito pentito di questo scherzo spericolato. Mi dispiace molto". Inutile aggiungere che le giustificazioni non sono servite alla Federcalcio ungherese per cambiare idea sulla sanzione presa.   

Guarda anche 

Poliziotto adesca una minorenne online e uccide i suoi famigliari

Un poliziotto ha adescato una minorenne online, ha ucciso tre suoi famigliari appiccando poi le fiamme nella loro casa ed è scappato con la ragazzina, prima di ...
29.11.2022
Mondo

I padroni muoiono nella frana, il cane si rifugia nell'auto, la storia di Yuki

Yuki abbaiava forte. Voleva farsi sentire, sperando che qualcuno potesse venire a salvarlo. Urlava, Yuki, contro quel mondo al contrario dentro a una Toyota Yaris capo...
29.11.2022
Mondo

Il più grande vulcano del mondo in eruzione dopo 38 anni (VIDEO)

Il più grande vulcano attivo del mondo, il Mauna Loa alle Hawaii, è tornato ad eruttare per la prima volta in quasi 40 anni, spargendo cenere nell'area ...
29.11.2022
Mondo

Corrispondente della televisione romanda in Cina arrestato appena dopo una diretta TV

Domenica, l'edizione serale del telegiornale della televisione romanda (RTS) è stato marcato da una scena inedita. La presentatrice Jennifer Covo ha raggiun...
28.11.2022
Mondo