Sport, 08 novembre 2022

Coach Aleksandar Djuric: “Siamo sereni e motivati“

La rivelazione Arbedo questa sera affronta il San Gallo negli ottavi di Coppa Svizzera

ARBEDO - Questa sera torna la Coppa Svizzera, torneo che nel nostro paese ha più o meno la stessa valenza del campionato. In programma, fra le altre sfide degli ottavi di finale, anche Arbedo-San Gallo. Sulla carta non c’è partita ma la storia delle sfide ad eliminazione diretta è piena di clamorosi riscontri. Del resto, come potete leggere sotto, nelle due precedenti esibizioni dei sangallesi contro squadre ticinesi di categoria inferiore, ha sempre regnato l’equilibrio: sperare, insomma, non costa nulla. Ne abbiamo parlato con Aleksandar Djuric, tecnico degli arbedesi.


Si giocherà a Bellinzona: non è uno svantaggio per voi?
Beh, avessimo affrontato il San Gallo ad Arbedo magari avremmo avuto qualche piccolo vantaggio dovuto alle dimensioni del campo. Purtroppo però il terreno da gioco è stato rovinato durante una festa storica di paese e non sarà dunque possibile utilizzarlo. Ma poco importa: noi ce la giocheremo con lo stesso spirito. Siamo sereni e motivati, e in questi giorni ho visto un gruppo concentrato e felice di essere giunto sin qui, agli ottavi di finale. Agli allenamenti c’era tutta la rosa: 23 giocatori di movimento e i tre portieri. 



Giocare di martedì vi toglie la possibilita di fare una bella festa. 
Vero. Quando si gioca nel week end le piccole società possono abbinare alla partita una sorta di festa popolare. Non sarà il nostro caso, ed è un vero peccato. Siete agli ottavi: e già questo rappresenta un evento storico. Essere giunti a questo stadio della Coppa Svizzera è certamente un grande risultato. Ma ora si guarda avanti, non scenderemo in campo certamente per fungere da vittima sacrificale.


Aggiunge Djuric.
Nel 2009, quando giocavo a Giubiasco, proprio contro i biancoverdi sfiorammo il colpaccio, costringendo gli avversari ai supplementari. In quel match segnai il gol del provvisorio 1-1 (fini 1-3, ndr).

MDD

Guarda anche 

Una follia tutta spagnola: Clasico e Liga decisi da un gol fantasma. Per non pagare la FIFA…

MADRID (Spagna) – Quella che si è appena chiusa resterà una settimana difficilmente dimenticabile per i tifosi del Real Madrid. Mercoledì, infa...
22.04.2024
Sport

Il Lugano insiste: la vetta è vicina!

LUGANO - Nono risultato utile consecutivo (8 vittorie ed un pareggio contro la rivelazione Winterthur) e il Lugano si conferma al secondo po...
21.04.2024
Sport

A Arbedo-Castione falsificate 48 schede di voto

Sono in tutto 48 le schede falsificate che hanno portato ad annullare le elezioni a Arbedo-Castione la scorsa domenica. Di queste, 26 erano schede di voto per il Municipi...
19.04.2024
Ticino

Arbedo-Castione, aperta inchiesta per frode elettorale e incetta di voti

La Procura ticinese ha ufficialmente avviato un'indagine penale sulle schede manipolate ad Arbedo-Castione emerse nel voto di domenica scorsa. L'indagine &egrav...
18.04.2024
Ticino

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto