Ticino, 03 novembre 2022

Aumenta di nuovo il numero di frontalieri in Ticino, ora sono 77'634

Il numero di frontalieri ha ormai raggiunto quota 77'634 in canton Ticino, un aumento dell'1,6% rispetto al secondo trimestre di quest'anno e del 4,2% rispetto al terzo trimestre del 2021. 77'536,4 dei lavoratori frontalieri provengono dall'Italia (oltre il 99%), mentre 61,4 provenivano provengono dalla Francia e 52,1 dalla Germania.

Il numero di frontalieri è aumentato anche nel resto della Svizzera raggiungendo, in tutto il paese,
quota 374'000, un aumento del 5,8% rispetto al terzo trimestre 2021. Lo comunica l'Ufficio federale di Statistica, che precisa che negli ultimi cinque anni il numero di lavoratori frontalieri è aumentato da 322'000 nel terzo trimestre 2017 a 374'000 nel terzo trimestre 2022, pari a un aumento del 16,3%. Oltre la metà di tutti i frontalieri era domiciliata in Francia (55,7%), mentre il 24,0% dall'Italia e il 17,1% dalla Germania.

Guarda anche 

Più di uno svizzero su dieci ha difficoltà a pagare i premi di cassa malati

Oltre il 33% della popolazione svizzera prevede un peggioramento delle proprie finanze nel mese di ottobre rispetto all'anno precedente, contro il 17,4% dello scorso ...
09.11.2022
Svizzera

Nuova ondata di fallimenti aziendali in ottobre

Il numero di fallimenti registrati in Svizzera ha continuato ad aumentare nel mese di ottobre. Quest'anno si prevede un'ondata di fallimenti, dopo due anni di ...
07.11.2022
Svizzera

Esplode il numero di domande d'asilo, il più alto dal 2016

Il conflitto in Ucraina continua a pesare sulle statistiche della Segreteria di Stato per la migrazione (SEM). In un comunicato stampa di giovedì, la SEM preved...
21.10.2022
Svizzera

Classifica della criminalità in Svizzera: al primo posto i congolesi, all'ultimo i finlandesi

I cittadini del Congo sono coloro che, percentualmente, hanno commesso più reati contro il Codice penale l’anno scorso in Svizzera. Al secondo posto nella cl...
20.10.2022
Svizzera