Sport, 10 ottobre 2022

Sorteggio di lusso: la strada svizzera per EURO 2024 è spianata

Evitate Francia e Inghilterra: per la Svizzera la qualificazione alla manifestazione internazionale in terra tedesca non dovrebbe un problema

FRANCOFORTE (Germania) – Inserita in un Gruppo di qualificazione da 6 squadre, la Svizzera aveva una missione o, per meglio dire, un desiderio: evitare che dall’urna della seconda fascia non uscissero Francia e Inghilterra. E così è stato… in vista delle prossime qualificazioni a Euro 2024 la Nazionale guidata da Murat Yakin ha beneficiato di un sorteggio decisamente clemente.

 
Israele (pescata in seconda fascia dove ci è capitata solo per caso per l’estromissione della Russia), Romania, Kosovo, Bielorussia e Andorra. Non è andata bene… ma decisamente di lusso, tenendo inoltre conto che alla fase finale in terra tedesca, alla quale ovviamente è già qualificata la Germania, approderanno le prime due di ogni girone. 


 
C’era da evitare la Francia – che a causa di una Nations League complicata è stata estromessa dalla prima fascia – che è finita nel girone dell’Olanda, dell’Irlanda e della Grecia, così come l’Inghilterra che incrocerà i propri destini con l’Italia (come avvenuto nella recente Nations League e nella finale dell’ultimo Europeo), l’Ucraina e con la Macedonia del Nord, già giustiziere degli Azzurri negli spareggi mondiali.
 

Tornando alla compagine guidata da Murat Yakin, col Mondiale che si avvicina, un sorteggio simile non può che rendere ancora più sereno tutto l’ambiente: niente squadroni, ovviamente nessuna squadra da sottovalutare, e nessuna trasferta improba e complicata da gestire, tenendo conto che tra marzo e novembre prossimi tutto si deciderà.

Guarda anche 

“Africani e vanno a trans”: il coro razzista dell’Argentina. Francia furiosa

BUENOS AIRES (Argentina) – Domenica scorsa l’Argentina, battendo per 1-0 la Colombia al supplementare, ha conquistato la seconda Copa America consecutiva. Ovv...
18.07.2024
Sport

“Lascio lavatrici, palloni e tute per passare a camper e tricicli”

LOCARNO - Bruno Walther è un personaggio d’altri tempi. Uno di quelli che non si possono replicare, nemmeno se inventassero la macchina per la clon...
18.07.2024
Sport

Ciao Svizzera: Shaqiri saluta la Nazionale

LUGANO – La notizia non giunge del tutto inaspettata, ma ora è diventata ufficiale: dopo 14 anni, Xherdan Shaqiri non vestirà più la maglia del...
15.07.2024
Sport

La Spagna gioca, l’Inghilterra meno: la Roja sul tetto d’Europa

BERLINO (Germania) – Dopo un mese di partite, spesso e volentieri poco entusiasmanti, e dopo 50 match disputati in terra tedesca, c’era tanta attesa per la fi...
14.07.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto