Sport, 12 settembre 2022

L’alta classifica fa male all’ACB: il Wil dilaga

I granata sono caduti nello scontro al vertice e sono stati battuti 5-1

WIL – Di solito chi ben comincia è a metà dell’opera. Di solito appunto. Provate a chiedere all’ACB che ieri, in uno scontro al vertice del campionato di Challenge League, nonostante l’ottimo avvio non ha saputo tenere a bada la risposta del Wil che, alla fine, si è imposto per 5-1.
 
E pensare che erano stati proprio i granata, con Fernando Cocimano in panchina, a trovare il vantaggio col colpo di testa preciso ed efficace di Pollero. Un fuoco di paglia, visto che i padroni di casa hanno impiegato pochi minuti per ritrovare il pareggio. Un pareggio che, nel corso del secondo tempo, è sfociato in un clamoroso KO. 

 
Dopo il 2-1 interno trovato su punizione, il Wil ha potuto sfruttare le praterie concesse dal Bellinzona che da quel momento in poi ha potuto far poco o nulla, se non raccogliere in fondo al sacco altri tre palloni.
 
Insomma un 5-1 pesante ma che non intacca di una virgola l’ottimo inizio di campionato dell’ACB. 13 punti ottenuti fin qui. Cosa pretendere di più?

Guarda anche 

Bianconeri, che brivido! Aliseda evita il peggio

LUGANO - Davanti ai soliti quattro gatti (nemmeno tremila spettatori, e parliamo della seconda in classifica!) il Lugano strappa un pareggio in zona Cesarini con il ...
29.01.2023
Sport

Ora è finita: l’FC Chiasso è fallito

CHIASSO - Questa volta è davvero finita. Questa volta non sono bastati neanche i supplementari: il triplice fischio è giunto e per l’FC Chiasso &egrav...
27.01.2023
Sport

Ora l’FC Chiasso rischia: rossoblù subito davanti al pretore

CHIASSO – Con l’arrivo della nuova struttura societaria, il peggio sembrava essere passato. Ma, come spiegato nella giornata di ieri da Nicola Bignotti, dopo ...
24.01.2023
Sport

Lo Young Boys è senza rivali. Bianconeri da secondo posto

LUGANO - Dopo due mesi di pausa mel weekend è ripartita la Super League. Ne abbiamo approfittato per lanciare un sondaggio fra alcuni colleghi giornalisti per...
24.01.2023
Sport