Svizzera, 02 settembre 2022

Il prezzo della benzina ritorna sotto la barra dei due franchi al litro (ma non ovunque)

Per la prima volta dall'inizio del conflitto in Ucraina, il prezzo medio di un litro di benzina 95 è sceso sotto i 2 franchi. Anche se si tratta del prezzo solo in talune stazioni di servizio e la diminuzione di prezzo non è uniforme in Svizzera, la tendenza va verso un ribasso generalizzato del costo della benzina.

A marzo, i consumatori sono rimasti scioccati quando il prezzo di un litro di benzina senza piombo o di diesel è aumentato di 25 centesimi in un solo giorno. Nel frattempo, il prezzo del barile di greggio si è stabilizzato ben al di sotto dei 100 dollari. La valuta statunitense è stata a lungo la più conveniente rispetto al franco svizzero. Inoltre, il livello del Reno si è alzato dopo le piogge delle ultime settimane, consentendo alle navi da carico di salpare con più merci, riferiscono i media svizzerotedeschi. Questo, a sua volta, fa scendere il prezzo di benzina, gasolio e diesel. Un terzo di questi prodotti viene trasportato verso la Svizzera via fiume.

Venerdì scorso, la catena Ecostop, con sede a Lausen (BL) e proprietaria di 34 stazioni di servizio in Svizzera, ha ridotto il prezzo di un litro di benzina senza piombo a meno di 2 franchi. A Langenthal (BE), Trimbach (SO) e Muttenz (BL) il carburante è ormai disponibile a 1,97 franchi.

Ma quali sono le ragioni di questa riduzione di prezzo? "Abbiamo potuto acquistare più carburante", ha dichiarato al Blick Thomas Hauser, responsabile delle stazioni di servizio Ecostop. Ciò significa che i costi del carburante sembrano essere più bassi. "Ma non mi aspetto ulteriori riduzioni di prezzo per il momento", afferma.



Attualmente, gli automobilisti possono trovare la benzina 95 a meno di 2 franchi in più di una dozzina di stazioni di servizio Ruedi Rüssel e Miniprix. "La situazione del mercato dell'offerta e soprattutto del trasporto merci si è leggermente alleggerita", afferma Ramon Werner, direttore delle stazioni di servizio Oel-Pool, che possiede 730 stazioni di servizio in Svizzera.

L'innalzamento del livello dell'acqua nel Reno sta avendo un effetto molto tangibile: "Il livello dell'acqua nel Reno è leggermente aumentato a causa delle piogge. Di conseguenza, i costi di trasporto sono diminuiti del 20% negli ultimi giorni.

Tuttavia, i prezzi del diesel sono ancora molto alti. Ramon Werner spiega il motivo: "La domanda di diesel è molto alta. Molte aziende europee vogliono passare dal gas al petrolio a causa dell'attuale minaccia di scarsità. Hanno paura di non avere abbastanza benzina.

In media in Svizzera, tuttavia, un litro di benzina senza piombo è ancora lontano dal scendere sotto i 2 franchi su larga scala. Gli ultimi dati del TCS mostrano che la benzina senza piombo 95 costa ancora in media 2,07 franchi. La benzina 98 costa 2,21 franchi e un litro di diesel costa ancora 2,28 franchi.

Guarda anche 

Mantenere il denaro contante, si andrà a votare

Il popolo svizzero voterà probabilmente sull'iniziativa popolare per la salvaguardia della moneta e delle banconote lanciata dal Movimento Svizzero per la Libe...
06.02.2023
Svizzera

Massaggiatore spiava i clienti con una telecamera nascosta, condannato

Un massaggiatore attivo a Losanna spiava i clienti con un telefono nascosto nello spogliatoio femminile. Una sua cliente aveva scoperto l'oggetto mentre si cambiava, ...
06.02.2023
Svizzera

Un omicidio in Svizzera porta a 34 arresti in Italia

Poco prima di Natale, 34 persone sono state portate davanti al giudice di Milano dove sono stati processati per appartenenza a un'organizzazione criminale. Un'ope...
06.02.2023
Svizzera

Adolescente muore dopo un incidente con un'auto rubata

Un ragazzo di 15 anni è morto venerdì in un incidente avvenuto intorno alle 18.15 nel comune vodese di Savigny. Il veicolo, guidato da un altro quindicenne,...
05.02.2023
Svizzera