Sport, 17 luglio 2022

Granata, buona la prima! Battuto il favorito Losanna

L'ACB vince all'esordio stagionale in Challenge League grazie al guizzo di Cortelezzi

BELLINZONA - Esordio migliore, al ritorno in Challenge League, non poteva esserci per il Bellinzona (che qualcuno Oltrealpe vorrebbe ultimo in classifica a fine stagione): i granata, ieri, al Comunale hanno steso per 1-0 il quotato Losanna.
 
 
Inizialmente la fa il Losanna, una delle grandi favorite alla promozione. Però alla lunga i padroni di casa chiudono bene ogni spazio e nel secondo tempo vanno addirittura in gol: minuto 66, segna Cortelezzi (di testa)! Le partite si vincono anche così.


VALUTAZIONI: difficile farne. Ci mancherebbe. E non aiuta certamente il clima. A taluni giocatori poi non si può proprio dare un voto: pochi allenamenti nelle gambe e conseguente scarsa amalgama con i compagni. Vale per i ticinesi e vale per i vodesi.


CANTIERE: 15 i giocatori a referto del Bellinzona. Mancano ancora alcuni tesseramenti e il mercato non è affatto concluso. Don Pablo (Bentancur) sta lavorando alacremente. Per ora ACB cantiere aperto.


EMOZIONI: poche! Del resto faceva un caldo bestiale. Giocare a certe temperature è
demenziale. Ma evidentemente alla Swiss Football League non interessa. Così si mette a repentaglio la salute dei giocatori.


DAVID SESA: acclamato dal pubblico di casa che non si è dimenticato del suo trascorso con la maglia della nazionale rossocrociata. Quando si dice (anche): un allenatore dal volto umano. Forza!


CAOS: non si può comprare il biglietto sul lato Nord per entrare a Sud, la sottoscrizione degli abbonamenti e delle tessere non si può fare online, il pagamento al bar e all’entrata non è effettuabile con carta bancaria e, infine, il programma cartaceo della gara non si vede. Insomma: organizzazione da calcio regionale!


PUBBLICO: erano 2.000 o forse qualcosina in più. Nella Capitale si aspettava il ritorno in Challenge League da anni. Visto il caldo era quasi impossibile pretenderne di più. Avanti così.


STORIA: mercoledì 27 agosto 2014, Paradiso-Bellinzona 1-3, campionato di Seconda Lega. Iniziava così la risalita dei granata nel calcio che conta.

Guarda anche 

Sotto con la Cechia, tra salvezza ed Euro 2024

SAN GALLO – Croazia, Olanda, Italia e… Spagna o Portogallo. Saranno queste le nazionali che il prossimo giugno si sfideranno nella Final Four di Nations Leag...
27.09.2022
Sport

Roby Baggio, nemico giurato del fanatismo sacchiano

LUGANO - La Nazionale: Roberto Baggio è probabilmente il miglior giocatore italiano di tutti i tempi. Un giudizio opinabile, ci mancherebbe. Ma non ne ve...
26.09.2022
Sport

9” di partita posson bastare: espulso! Roba da guinness

NIZZA (Francia) – A Barcellona non ha lasciato il segno, così come in Bundesliga e a Lisbona. Jean-Clair Todibo sperava di ritrovare la sua giusta dimensione...
20.09.2022
Sport

Lugano, missione compiuta. Ora si fa sul serio. E l’Arbedo-Castione…

LUGANO – Tutto secondo pronostico, tutto come ci si aspettava: anche il Lugano, insieme al sorprendente Arbedo-Castione, ieri ha superato lo scoglio dei 1/16 di fin...
19.09.2022
Sport