Svizzera, 07 luglio 2022

A 84 anni dovrà andare in carcere per aver rapinato due banche

Il Tribunale cantonale di Lucerna ha condannato un uomo di 84 anni a sei mesi di carcere per la rapina di due filiali bancarie a Meggen (LU) nel 2012 e nel 2017.

L'uomo aveva prelevato un totale di 13'750 franchi che la polizia aveva poi trovato in una borsa frigo a casa sua, spiega la "Luzerner Zeitung", che ha avuto accesso alla sentenza di questo processo risalente allo scorso marzo.



In prima istanza, il tribunale penale di Lucerna aveva rinunciato a chiedere una pena carceraria dell'imputato, preferendo una pena sospesa di 28 mesi di carcere a causa delle condizioni di salute dell'imputato, che soffre di problemi cardiaci. Il suo avvocato aveva anche chiesto la sospensione della pena, facendo riferimento durante l'udienza a un "comportamento da Mister Bean" a causa del modo amatoriale in cui l'80enne aveva compiuto le sue rapine. L'uomo aveva infatti agito in modo estremamente lento e si era reso facilmente rintracciabile indossando la maschera appena prima di entrare nei due edifici. Le camere di sorveglianza l'hanno quindi potuto riprendere a viso scoperto e la polizia aveva pubblicato la sua foto.

Su ricorso, tuttavia, il tribunale cantonale ha stabilito che l'uomo dovesse scontare 6 mesi in carcere in considerazione della colpevolezza dell'imputato. La sentenza non è definitiva e può essere appellata al Tribunale federale.

Guarda anche 

Riceve 110'000 franchi di crediti Covid e li usa per motivi personali, condannata

Il tribunale penale di Lucerna ha recentemente condannato una donna di 37 anni a una pena detentiva sospesa di 16 mesi. È stata giudicata colpevole, tra l'altr...
18.01.2023
Svizzera

Condannato a 9 anni di carcere e espulsione per avere quasi ucciso la sua stessa figlia

Un cittadino iracheno di 53 anni è stato processato per tentato omicidio contro la sua figlia. Secondo l'accusa, nell'agosto 2019 l'uomo aveva scagl...
14.01.2023
Svizzera

Gli ritirano la patente per un eccesso di velocità all'estero

Nel settembre 2019 un automobilista vodese era stato ripreso guidare su un'autostrada tedesca a una velocità di 228 km/h su un tratto limitato a 120 km/h. Un m...
13.01.2023
Svizzera

Il lucernario uccide una donna mentre si richiude, installatori a processo

Una donna di 28 anni era morta a Basilea in seguito a un incidente con il suo lucernario automatico il 2 agosto 2019. Quel giorno, mentre iniziava a piovere, il sistem...
04.01.2023
Svizzera