Svizzera, 29 giugno 2022

La Novartis taglierà 1'400 posti di lavoro in Svizzera

L'azienda farmaceutica Novartis taglierà 8'000 posti di lavoro nei prossimi mesi, di cui 1'400 in Svizzera. I tagli fanno parte di un piano di risparmio che il colosso farmaceutico basilese ha annunciato lo scorso aprile. L'azienda conta circa 108'000 dipendenti in tutto il mondo, di cui 11'600 in Svizzera.



Come riportato dalla stampa, i dipendenti sono stati informati questa settimana della ristrutturazione, che riguarda circa il 10% della forza lavoro in Svizzera. Tutti i siti sono interessati.

All'inizio di aprile, il gruppo aveva annunciato un piano di ristrutturazione globale attraverso il quale Novartis intende risparmiare almeno un miliardo di dollari entro il 2024. L'elemento centrale è la fusione delle divisioni "Innovative Pharmaceuticals" e "Cancer Drugs", precedentemente separate.

Guarda anche 

Uno dei criminali più ricercati d'Europa arrestato a Zurigo

Uno dei criminali più ricercati d'Europa è stato arrestato poco prima della mezzanotte di mercoledì a Zurigo grazie a un'operazione congiu...
18.02.2022
Svizzera

La Comco apre un'inchiesta per un sospetto cartello nel commercio al dettaglio

Diverse società di vendita all'ingrosso e al dettaglio, tra cui Markant, sono nel mirino della Commissione della concorrenza (Comco) per un sospetto cartello. ...
08.09.2020
Svizzera

Grandson, il massacro che non piegò gli Svizzeri

La battaglia di Grandson, e gli avvenimenti che l'hanno preceduta e seguita, non sono eventi molto ricordati e celebrati della storia svizzera, se paragonati per esem...
01.08.2020
Svizzera

La battaglia di Morgarten, la battaglia che segnò la via dell'indipendenza della Svizzera

La battaglia di Morgarten è ancora considerata oggi una delle più importanti vittorie militari della confederazione. Sconfiggendo l'esercito austriaco l...
16.07.2019
Svizzera