Mondo, 26 giugno 2022

In 2'000 assaltano l'enclave di Melilla, Sanchez: "un attacco alla Spagna"

L'assalto avvenuto venerdì a Melilla, quando circa 2'000 migranti africani hanno cercato di entrare con la forza nell'enclave spagnola in territorio marocchino, è stata "un attacco all'integrità territoriale" della Spagna, ha dichiarato sabato il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez.



Secondo gli ultimi dati forniti dalle autorità marocchine, almeno 18 migranti sono morti nella calca, che Pedro Sanchez, parlando in una conferenza stampa a Madrid, ha attribuito alle "mafie coinvolte nel traffico di esseri umani".

Melilla è, insieme alla vicina Ceuta, una delle due enclave spagnole sulla costa settentrionale del Marocco, rendendo i loro confini le uniche frontiere terrestri dell'UE nel continente africano.

Entrambe le città subiscono da anni regolarmente assalti da parte di migliaia di migranti africani che cercano di entrare in territorio europeo. Pedro Sánchez ha condannato quello che ha definito "un assalto violento e organizzato da parte di mafie dedite al traffico di esseri umani a una città che è territorio spagnolo". "Pertanto, si è trattato di un attacco all'integrità territoriale del nostro Paese", ha aggiunto il primo ministro socialista.

Guarda anche 

Accusata di frode: la procura di Barcellona chiede 8 anni di carcere per Shakira

BARCELLONA (Spagna) – Non è bastata la turbolenta separazione da Piqué. Il 2022 di Shakira diventa ancora più intenso dal momento che l’u...
01.08.2022
Magazine

“Bearzot e Pablito Rossi ci fecero diventare eroi”

MILANO (Italia) - Oggi, martedi 5 luglio, sono esattamente 40 anni: tanti ne sono trascorsi da quell’indimenticabile Italia-Brasile dei Mondiali di Spagna. Una...
05.07.2022
Sport

I due bambini rapiti un anno fa dalla madre non faranno ritorno in Spagna

I due gemelli spagnoli di 8 anni portati di nascosto dalla madre in Svizzera un anno non faranno ritorno in Spagna, perlomeno nel breve termine. Con una sentenza che ha s...
23.06.2022
Svizzera

Le sudamericane in palla, la svogliata Francia arranca

Mancano ancora cinque mesi all’inizio dei Mondiali del Qatar. Gli ultimi a 32 squadre, visto che dal 2026 (ahinoi) la rassegna iridata contemplerà...
20.06.2022
Sport