Svizzera, 20 giugno 2022

Zelensky a Lugano? "Poco probabile"

Alla conferenza internazionale sulla ricostruzione dell'Ucraina che si terrà tra quindici giorni a Lugano, in Ticino si prevede la partecipazione di oltre mille persone, tra cui ministri ucraini, scrive il "SonntagsBlick". Ma la presenza del Presidente Volodymyr Zelensky è ritenuta poco probabile. "La probabilità che il Presidente Zelensky venga a Lugano è attualmente bassa", afferma Michael Steiner, portavoce del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).



Il domenicale svizzerotedesco cita anche fonti del governo ucraino, secondo cui l'operazione appare complicata. Zelensky non ha mai lasciato l'Ucraina dall'inizio della guerra", afferma Alexander Rodnyansky, un consigliere del presidente ucraino, secondo cui un viaggio in Svizzera è associato a molte difficoltà.

La "SonntagsZeitung" riferisce che Simonetta Sommaruga, ministro dei Trasporti svizzero, sarà presente per sostenere il responsabile degli Affari esteri, Ignazio Cassis mentre Guy Parmelin, capo del Dipartimento Economia, non si recherà invece a Lugano, ma sarà presente a Bad Ragaz (SG) per un altro summit: il 30° anniversario della Banca Mondiale.

Guarda anche 

Lugano, eccoti la pausa più dolce possibile

LUGANO – YB 35 punti. Servette, secondo, 25. La classifica di Super League, per quanto concerne la lotta per il titolo, sembra bella che impacchettata: andare a pre...
14.11.2022
Sport

Prima di Steffen ci fu Vivas: ma sono già passati 24 anni

LUGANO - Prima di Renato Steffen, chiamato da Murat Yakin per gli imminenti Mondiali del Qatar, chi è stato l’ultimo bianconero ad essere convocato per ...
14.11.2022
Sport

Ribattere il Winterthur e poi tutti in pausa felici

LUGANO - Pausa: Il campionato del Lugano - e delle altre 9 compagini di Super League - termina oggi. Alle 16.30 a Cornaredo si rivede il Winterthur, già ...
13.11.2022
Sport

Nel segno di Mattia: Bottani regala il Sion ai campioni in carica

LUGANO – Doveva esserci il tutto esaurito a Cornaredo. Doveva esserci il pienone che la Coppa Svizzera vinta a maggio meritava. A Cornaredo ieri sera doveva esserci...
10.11.2022
Sport