Mondo, 06 giugno 2022

Nigeria, decine di morti in un attentato in una chiesa cattolica

Un numero ancora imprecisato di persone è stato ucciso da uomini armati che hanno fatto irruzione in una chiesa cattolica in Nigeria durante la messa di Pentecoste di domenica.

L'attacco, denunciato come un "efferato omicidio di fedeli" dal Presidente Muhammadu Buhari e per il quale finora nessuno ha rivendicato la responsabilità, si è verificato durante la funzione mattutina della chiesa cattolica di San Francesco nella città di Owo, nello Stato sudoccidentale di Ondo, solitamente risparmiata dai jihadisti e dalle bande criminali attive in altre parti del Paese.

"Il Papa ha appreso dell'attacco alla chiesa di Ondo, in Nigeria, e della morte di decine di fedeli, tra cui molti bambini, durante la celebrazione della Pentecoste", ha dichiarato la Sala Stampa vaticana in un comunicato. "Mentre si chiariscono i dettagli dell'incidente, Papa Francesco prega per le vittime e per il Paese, dolorosamente colpito in un momento di festa, e li affida al Signore, affinché mandi il suo Spirito a consolarli", si aggiunge.

Le autorità nigeriane non hanno ancora stabilito un bilancio preciso delle vittime.
"È ancora presto per dire con esattezza quante persone sono state uccise. Ma molti fedeli hanno perso la vita e altri sono rimasti feriti nell'attacco", ha dichiarato all'AFP la portavoce della polizia statale Ibukun Odunlami.

Un testimone, che ha fornito solo il suo nome di battesimo, Abayomi, ha riferito all'agenzia AFP che almeno 20 fedeli sono morti nell'attacco. "Stavo passando da quelle parti quando ho sentito una forte esplosione e degli spari all'interno della chiesa", ha raccontato. Ha detto di aver visto almeno cinque uomini armati all'interno della chiesa prima di fuggire.

Il governatore dello Stato di Ondo, Oluwarotimi Akeredolu, nella sua dichiarazione ha invitato le forze di sicurezza a rintracciare gli assalitori dopo lo "spregevole e satanico attacco". Secondo la portavoce della polizia di Stato, hanno attaccato la chiesa con armi da fuoco ed esplosivi.

Il gruppo jihadista Boko Haram, presente nel nord-est del Paese, ha già preso di mira le chiese in un conflitto che finora ha ucciso 40'000 persone e ne ha sfollate 2 milioni in Nigeria.



Guarda anche 

L'ex premier giapponese Shinzo Abe ferito da colpi di arma da fuoco

Il governo giapponese ha confermato che venerdì sono stati esplosi colpi di arma da fuoco contro l'ex Primo Ministro giapponese Shinzo Abe durante un comizi...
08.07.2022
Mondo

Non si piega al revenge porn. “Il mio video porno… una cosa naturale”

LONDRA (Gbr) – “È un qualcosa naturale”. Con queste semplici parole Tiwa Savage, una delle più note pop star nigeriane, ha reagito al rica...
11.10.2021
Magazine

Sono tutte donne (tra cui una giovane mamma) le vittime dell'accoltellatore di Würzburg

Sono tutte donne le vittime di Abdirahman J., il 24enne somalo che venerdì ha preso a coltellate numerosi passanti nella città tedesca di Würzburg. ...
28.06.2021
Mondo

Urla “Allah Akbar” e colpisce i passanti: tre morti e cinque feriti in Germania

Tre persone sono morte e cinque sono rimaste gravemente ferite in un attacco col coltello avvenuto oggi attorno alle 17 a Würzburg, in Germania. L’aggressor...
26.06.2021
Mondo