Svizzera, 23 maggio 2022

WEF, solo alcune decine i presenti alla manifestazione della GISO

La manifestazione che accompagna l'apertura del World Economic Forum, che si riunisce dopo due anni di pausa, non ha decisamente radunato le folle. Scandendo slogan come "Il WEF, un incontro di assassini", i manifestanti si sono ritrovati in una piazza di Davos chiedendo che "la natura e l'uomo siano messi al centro dell'economia". I presenti, circa alcune decine, sono stati raggiunti da una cinquantina di partecipanti alla marcia iniziata sabato a Küblis (GR). Si tratta di un numero di gran lunga inferiore a quello desiderato dagli organizzatori, ha dichiarato uno di loro all'agenzia Keystone-ATS.

/> Il WEF ha voluto fare di questa edizione un'importante discussione sul clima. Dopo l'inizio ufficiale di domenica sera, l'assemblea annuale sarà aperta lunedì dal presidente della Confederazione Ignazio Cassis.

Senza gli indesiredati russi, l'incontro si concentrerà sull'Ucraina. Oltre a un discorso video del Presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelensky, parteciperanno il Cancelliere tedesco Olaf Scholz, che presiede il G7, e il Segretario Generale della NATO Jens Stoltenberg. Dei Consiglieri federali, tutti saranno presenti con l'eccezione di Karin Keller-Sutter.

Guarda anche 

Migliaia di inglesi protestano a Londra contro l'inflazione

Migliaia di britannici sono scesi in piazza sabato per protestare contro la crisi del costo della vita. "Sostenete gli scioperi", "Bloccate i prezzi, non l...
02.10.2022
Mondo

Militanti femministe condannate per aver manifestato a torso nudo

In occasione della giornata internazionale dei diritti della donna, l'8 marzo 2021, un gruppo di 18 donne ha partecipato a una manifestazione a torso nudo per le s...
25.03.2022
Svizzera

Canada, migliaia di camionisti contro l’obbligo vaccinale protestano ad Ottawa

Per il secondo giorno consecutivo, una manifestazione contro le restrizioni sanitarie ha scosso la capitale canadese Ottawa domenica. Molti sostenitori del "...
01.02.2022
Mondo

Quattro attivisti a processo per uno striscione che incita a uccidere Erdogan

Quattro attivisti appartenenti alla sinistra radicale sono accusati di aver esposto uno striscione con la scritta "Kill Erdogan" ("Uccidete Erdogan") ...
18.01.2022
Svizzera