Ticino, 21 maggio 2022

Di nuovo botte tra giovani nel Locarnese

Ci risiamo, di nuovo. Ancora un episodio di violenza giovanile si registra nel Locarnese: questa volta a Muralto. Ieri pomeriggio – riferisce La Regione –, nei pressi della stazione ferroviaria è andata in scena una scazzotata tra giovani che ha provocato il ferimento di un 18enne. La sorella del giovane, parlando al quotidiano, ha riferito che “è uscito con un taglio

sulla fronte, graffi alle braccia e una commozione cerebrale”.
 

Stando al racconto della sorella del 18enne, non vi erano legami tra i due gruppi che sono venuti alle mani. “Non si conoscevano nemmeno”. Contattata da La Regione, la Polizia si è limitata a confermare l’accaduto senza fornire ulteriori informazioni circa la dinamica.

Guarda anche 

Mendrisiotto: 100 km di piste ciclabili

Alla presenza del Consigliere di Stato e Direttore del DT, Claudio Zali, il Sindaco di Novazzano Sergio Bernasconi e il Presidente dell’associazione Ti...
27.06.2022
Ticino

La LEGA è sociale e non socialista

Il sostegno che il nostro Movimento assicura al ceto medio tartassato, ai nostri pensionati e ai ticinesi in difficoltà non va confuso con politiche di stampo s...
27.06.2022
Ticino

Due docenti ticinesi morti sul Susten

Sono due docenti ticinesi le vittime della tragedia avvenuta sabato sul Passo del Susten. Lo conferma il DECS che, tramite comunicato stampa, si è unito al cord...
27.06.2022
Ticino

Incidente nel Gottardo, traffico in tilt

I forti temporali che hanno colpito il Ticino a metà pomeriggio hanno causato disagi e ritardi alla circolazione. Il tunnel autostradale del San Gottardo &egrav...
24.06.2022
Ticino