Svizzera, 05 maggio 2022

L'ambasciatore russo accusa la Svizzera, "avete perso il vostro ruolo di mediatore"

L'ambasciatore russo in Svizzera Sergei Garmonin (nella foto) accusa la Svizzera di aver violato la sua neutralità riprendendo le sanzioni alla Russia, con la conseguenza di aver perso il suo ruolo di mediatore sulla scena internazionale. In una lettera inviata l'8 aprile alla trasmissione "Temps présent" che avevano chiesto il suo parere, e che la RTS ha rivelato questa mattina, è tornato sulle sanzioni prese dalla Svizzera (allineate con quelle dell'Unione europea) contro la Russia nel contesto della guerra in Ucraina.

Garmonin ritiene in particolare che la decisione del Consiglio federale sia "profondamente deplorevole" e trova "pienamente giustificata" l'inclusione della Svizzera nella lista dei "paesi ostili" e annuncia che verrà data "una risposta adeguata".

Nella sua lettera, Sergei Garmonin ha anche citato Christophe Blocher che aveva commentato sulla "Neue Zürcher Zeitung" che, adottando le sanzioni, "la Svizzera è ora un partecipante della guerra".

L'ambasciatore russo ritiene che la Svizzera abbia perso il suo ruolo di mediatore capace di ospitare un incontro per arbitrare il conflitto russo-ucraino.

Guarda anche 

Afflusso di ucraini, c'è chi vuole porre dei limiti

"La solidarietà verso i profughi ucraini comincia ad erodersi" titola domenica il "SonntagsZeitung", che riporta che i primi politici stanno me...
16.05.2022
Svizzera

La Russia taglia le forniture di elettricità alla Finlandia

La Russia sospenderà le forniture di energia elettrica alla Finlandia a partire da sabato a causa di bollette non pagate, ha annunciato venerdì RAO Nordic O...
14.05.2022
Mondo

Tre mesi dopo le sanzioni occidentali il rublo russo è la valuta più performante del 2022

Il rublo russo giovedì è diventato la valuta più performante del mondo nel 2022, superando il real brasiliano. Questo a poco meno di tre mesi dopo...
13.05.2022
Mondo

"Sanzioni alla Russia, quali conseguenze per la Svizzera?"

Il Consiglio federale ha tenuto conto delle conseguenze per la Svizzera della ripresa delle sanzioni UE contro la Russia? È la domanda che il Consigliere nazionale...
11.05.2022
Svizzera