Svizzera, 22 aprile 2022

Nel 2020 la SSR annunciava 50 milioni di risparmi, ma da allora ne ha spesi 50 in più

Nel settembre 2020, la SSR aveva annunciato una serie di massicci risparmi per 50 milioni di franchi, dopo che i ricavi commerciali erano diminuiti di quasi 100 milioni di franchi dal 2017. Il direttore della SSR Gilles Marchand aveva anche annunciato che circa 250 posti a tempo pieno sarebbero stati tagliati.

Tuttavia, uno sguardo al rapporto annuale della SSR mostra che la spesa non è affatto diminuita
dopo l'annuncio, ma è invece aumentata. I costi operativi sono aumentati di 50 milioni di franchi l'anno scorso, passando da 1,46 a 1,51 miliardi di franchi, ha riferito venerdì il "Blick", che a sua volta citava la "Weltwoche". Contattata, la SSR ha giustificato questo aumento dei costi con il rinvio degli eventi sportivi e l'aumento dei costi di produzione.

Guarda anche 

Lanciata la raccolta firme per ridurre il canone radiotelevisivo a 200 franchi

Il comitato dell'iniziativa "200 franchi bastano!", che mira a ridurre il costo del canone radiotelevisivo in Svizzera a un massimo di 200 franchi all'a...
31.05.2022
Svizzera

Sankt Moritz denuncia la SSR per averla dipinta come un eldorado per turisti russi

Il municipio di Sankt Moritz ha sporto denuncia contro la SSR a causa di un servizio in cui la località grigionese veniva dipinta come una delle mete predilette...
29.03.2022
Svizzera

Un Consigliere nazionale socialista vuole più stranieri in tv, "SSR televisione per svizzeri"

La televisione svizzera sarebbe una "televisione per svizzeri". Questa è l'opinione del consigliere nazionale Mustafa Atici (PS/BS), secondo cui l...
16.03.2022
Svizzera

"200 franchi bastano", lanciata l'iniziativa per ridurre il canone radiotelevisivo

Il canone radiotelevisivo dovrebbe essere ridotto a 200 franchi dagli attuali 335. È stata lanciata ieri l'iniziativa popolare che chiede una netta riduzione d...
02.03.2022
Svizzera