Svizzera, 04 aprile 2022

Poliziotto lascia libero uno spacciatore per usarlo come informatore, ma viene scoperto

Un ufficiale della sezione antidroga della polizia cantonale ginevrina è stato condannato venerdì a 10 mesi di reclusione sospesi per aver cercato di dissimulare l'arresto di uno spacciatore, al fine di utilizzarlo in seguito come informatore. L'uomo, che era a capo di un gruppo di sette agenti, è stato giudicato colpevole di ostacolo al procedimento penale e di falsificazione di titoli, riferisce la "Tribune de Genève".


I fatti risalgono all'aprile 2020. Sette agenti di polizia fanno irruzione in un appartamento a Vernier, dove trovano tre trafficanti di droga albanesi. Due di loro sono stati immediatamente portati via, mentre il terzo rimane indietro con due agenti, che gli propongono di rilasciarlo in cambio di informazioni. Ma quando sono tornati alla stazione di polizia senza il terzo trafficante, la loro iniziativa è stata presto scoperta, soprattutto perché i due uomini arrestati avevano menzionato il loro complice nei loro verbali, rendendo quindi impossibile nascondere la sua identità. Gli agenti devono allora fare ritorno per arrestarlo, ma nessuno di questi episodi era apparso nel rapporto finale.

Guarda anche 

Ecco il primo squillo Mondiale: Wendy Holdener è argento in combinata

MÈRIBEL (Francia) – Si è aperto subito con un sorriso il Mondiale di sci alpino che ha preso il via oggi sulle nevi di Méribel: nella Combinata...
06.02.2023
Sport

Quando ecologia fa rima con economia

“Dobbiamo decarbonizzare. Dobbiamo risparmiare energia e produrre molta più energia rinnovabile”. È con queste parole che il Presidente del...
06.02.2023
Ticino

“Una legge dinamica e moderna a favore del turismo ticinese”

Alberghi e ristorazione rappresentano per il Ticino un importante settore economico. Il turismo apporta almeno il 10 per cento al Pil cantonale. Occorre quindi avere a...
06.02.2023
Ticino

Fare oggi la politica di domani

La politica parla spesso delle nuove generazioni e di come fare per aiutare i giovani nell’affrontare il loro futuro e creare le condizioni quadro perché ess...
06.02.2023
Opinioni