Svizzera, 02 aprile 2022

Cassis annuncia che la Svizzera verserà 60 milioni di franchi all'Afghanistan

La Svizzera verserà 30 milioni di franchi entro la fine dell'anno all'Afghanistan e i paesi della regione e verserà lo stesso importo l'anno prossimo.

"La situazione della popolazione afghana è peggiorata negli ultimi mesi", ha detto Ignazio Cassis in una conferenza online dei donatori all'Afghanistan. La comunità internazionale deve mostrare all'Afghanistan che "il mondo non ha dimenticato l'Afghanistan", ha aggiunto nella riunione con il segretario generale dell'ONU Antonio Guterres e altri stati membri durante la riunione.

L'ONU stima che più del 60% della popolazione dipende dagli aiuti di emergenza nel paese e una persona su tre sta affrontando l'insicurezza alimentare
dopo il deterioramento della situazione. Secondo il presidente della Confederazione, la sola assistenza umanitaria non sarà sufficiente per affrontare i problemi a lungo termine del paese. Il popolo afgano deve essere aiutato a raggiungere una vera riconciliazione e miglioramenti economici.

Nonostante l'annuncio del pacchetto di aiuti, Ignazio Cassis ha osservato che la Svizzera rimane molto preoccupata per la situazione dei diritti umani in Afghanistan.

I talebani non hanno onorato la loro promessa tenendo chiuso l'accesso alle scuole alle ragazze oltre i 12 anni, ha detto. Ha considerato questo atteggiamento come una violazione dei diritti fondamentali. Cassis ha quindi invitato i talebani a rispettare i diritti umani.

Guarda anche 

Una decisione di Cassis suscita collera all'interno del suo dipartimento

La notizia ha avuto l'effetto di una bomba all'interno della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) a Berna: il Dipartimento federale degli affari es...
21.05.2024
Svizzera

Un ristoratore truffa la Confederazione per 250'000 franchi e rischia l'espulsione

Il proprietario di un ristorante di Lucerna è riuscito a incassare 250'000 franchi tramite aiuti Covid. L'uomo, un 53enne italiano, a partire da marzo 2020...
23.04.2024
Svizzera

Dagli USA miliardi per Ucraina, Israele e Taiwan, "le crisi globali peggioreranno"

Dopo lunghi e difficili negoziati, la Camera dei Rappresentanti USA ha adottato sabato un enorme piano di aiuti per Ucraina, Israele e Taiwan, sostenuto dai parlamentari ...
21.04.2024
Mondo

La Russia respinge la proposta di una mediazione svizzera, "non siete neutrali"

A margine di un dibattito aperto al Consiglio di sicurezza dell'ONU, martedì a New York si è svolto un incontro tra il ministro degli Esteri svizzero Ig...
26.01.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto