Svizzera, 14 marzo 2022

Contro l'aumento dei prezzi del carburante i Verdi propongono le domeniche senz'auto

Il continuo aumento dei prezzi dell'energia preoccupa la politica. Se all'inizio di febbraio un litro di benzina costava circa 1,80 franchi, ora ne costa 2,20, una situazione che ha spinto i partiti svizzeri a proporre soluzioni drastiche, riferisce domenica la NZZ am Sonntag.

I Verdi, per esempio, chiedono la reintroduzione delle domeniche senza auto, come durante la crisi petrolifera degli anni '70, per risparmiare carburante. "Questo dimostrerebbe che siamo pronti a rinunciare a certe cose", dice il presidente dei Verdi, Balthasar Glättli, intervistato dalla NZZ am Sonntag. Il suo partito sostiene anche una massiccia riduzione dell'illuminazione notturna delle strade nazionali e chiede ai cittadini di abbassare la temperatura nelle loro case anche di un solo grado. 


Il Partito socialista da parte sua teme un massiccio aumento dei costi di riscaldamento a causa dell'aumento dei prezzi del petrolio. La sua vicepresidente, Samira Marti, propone che siano ridotti i premi di cassa malati: "Se i costi di riscaldamento aumentano, gli inquilini non possono semplicemente andarsene se vivono in una casa riscaldata a olio. Se i costi di riscaldamento continuano a salire, Samira Marti sostiene che le persone colpite dovrebbero essere aiutate da una riduzione dei premi di assicurazione sanitaria".

L'UDC ha presentato un'interpellanza urgente che chiede la riduzione di un terzo della tassa sugli oli minerali e delle tasse climatiche sull'olio da riscaldamento e sull'elettricità. E per contrastare l'aumento dei prezzi alimentari, il primo partito svizzero propone di aumentare la produzione interna coltivando più grano.

Guarda anche 

"10 milioni di abitanti sono troppi", l'UDC pensa a un'iniziativa per frenare la crescita demografica

L'Ufficio federale di statistica (UST) stima che, se la crescita rimarrà costante, la Svizzera avrà più di dieci milioni di abitanti nel 2040. A ...
03.06.2022
Svizzera

Il Partito socialista vuole vietare il riscaldamento sopra i 20 gradi

La Svizzera deve prepararsi fin da ora a ridurre il consumo di gas in inverno in caso di carenza. Ne è convinto il Partito socialista, il quale chiede una strategi...
03.06.2022
Svizzera

I Verdi vogliono tassare chi si è arricchito con il Covid o la guerra in Ucraina

Il presidente dei Verdi svizzeri, Balthasar Glättli (ZH, nella foto) ha presentato un'iniziativa parlamentare in cui chiede che le aziende che traggono profitto ...
30.05.2022
Svizzera

I Verdi di Ginevra si vietano il consumo di carne, ma nasce una polemica interna

I futuri appartenenti al Partito dei Verdi di Ginevra non potranno più mangiare carne. La decisione è stata presa, a sorpresa, sabato scorso durante l'a...
24.05.2022
Svizzera