Opinioni, 12 marzo 2022

Lugano e criptovalute, un'occasione per guardare al futuro con fiducia

La notizia data dal nostro sindaco è roboante, una di quelle che fa bene alla nostra città, che ci fa guardare avanti con ottimismo, nella speranza che gli anni a venire possano rappresentare per Lugano un nuovo punto di partenza.

Lugano e Tether Operations Limited si impegnano a creare un centro di eccellenza europeo per l’adozione della tecnologia blockchain. La notizia ha fatto il giro del mondo in pochi giorni, tanto che anche la città di Zurigo numero 1 in Svizzera in ambito di sviluppo e marketing territoriale ha fatto i complimenti alla nostra città. {banner}

Personalmente ho gioito molto perché questa iniziativa rappresenta concretamente un ventaglio di grandi opportunità per noi. Migliaia di persone nel mondo, di cui soprattutto i giovani, sono interessati al tema delle criptovalute, e la prova è stata la presenza di molti di loro all’incontro pubblico organizzato al Palazzo dei congressi. L’obiettivo per Lugano è quello di attivarsi ancor di più nel processo digitale e presto cittadini e aziende potranno pagare le imposte, tasse e tutti i beni e servizi in criptovalute. Diventerà una delle prime città al mondo a implementare un completo sistema di pagamento di questo tipo. Insomma diventeremo dei veri propulsori in questo ambito.

Verrà creato un fondo multimilionario per attirare nuove startup ed è proprio in questo contesto che Lugano deve essere entusiasta, infatti diverremo molto attrattivi e di conseguenza potremo avere nuovi indotti, nuovi abitanti e soprattutto la possibilità di richiamare i nostri giovani a vivere e lavorare qui.

Guardiamo al futuro con fiducia.


Andrea Sanvido, vice capo gruppo Lega Lugano

Guarda anche 

Festa Lugano, Ticino in trionfo: il Crus nella storia

BERNA – “Ci credevo dallo scorso 2 settembre. Questo era l’obiettivo”. Parole e musica di Mattia Croci-Torti che ha così commentato ieri la...
16.05.2022
Sport

Lugano, è tutto vero! La Coppa Svizzera è tua!

BERNA – Era il sogno, neanche tanto nascosto, degli ultimi due mesi. Era l’obiettivo che il Lugano, i suoi tifosi e tutto il Canton Ticino avevano messo nel m...
15.05.2022
Sport

“I nostri anni meravigliosi Malfanti il trascinatore”

LUGANO - Adriano Coduri ha quasi 85 anni e sente gli acciacchi della vita anche se non se ne cura troppo. Risiede sempre a Rancate, il paese in cui è cre...
15.05.2022
Sport

Il sindaco lancia la finale: “Mister Croci Torti è un mito”

LUGANO - “Non sono un tifoso fanatico ma quando mi capita vado a Cornaredo e mi vedo la partita assieme ai vecchi supporter bianconeri, quelli che non mollano ...
15.05.2022
Sport