Mondo, 05 marzo 2022

"Vogliamo l'Ucraina nell'UE il prima possibile"

Il vicepresidente della Commissione europea Marco Sefcovic vuole che l'Ucraina diventi un paese membro dell'Unione europea "il prima possibile". "Vogliamo che l'Ucraina entri nell'Unione europea il più presto possibile", ha detto venerdì il vicepresidente della Commissione europea Maros Sefcovic dopo che il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha chiesto l'integrazione del suo paese nell'UE "senza ritardi". 


Nove giorni dopo l'invasione russa, è "importante rassicurare gli ucraini: li vediamo in futuro all'interno dell'UE, al tavolo europeo", ha insistito lo slovacco da Arles (Francia), dove i 27 ministri degli affari europei erano riuniti venerdì. Ma in primo luogo, dobbiamo "concentrarci su ciò che è più importante: aiutare l'Ucraina nella sua lotta contro il nemico e offrire loro tutta l'assistenza possibile", ha continuato.

Guarda anche 

Il Lugano si inchina: ora servirebbe l’impresa

LUGANO - 20 anni di attesa per 90’ senza vere occasioni da rete (e 2 gol subiti). Potremmo sintetizzare così quanto visto ieri sera a Cornaredo dove il Lugan...
05.08.2022
Sport

Breaking Bad: ad Albuquerque le statute a Walter White e Jesse Pinkman

ALBUQUERQUE (USA) – Portata al massimo della popolarità dalla serie tv ‘Breaking Bad’, ora Albuquerque potrà fregiarsi di due statue dedic...
02.08.2022
Magazine

“Guardia alta sui permessi ucraini”

LUGANO - Non è tutto oro ciò che luccica. Sebbene sia la popolazione che le autorità ticinesi si sono dimostrate solidali e pronte (meglio di al...
28.07.2022
Ticino

“Noi squadra materasso? Sapremo smentire tutti”

WINTERTHUR - Bruno Berner, l’allenatore del neopromosso Winterthur in Super League, non sta più nella pelle. Vogliamo dimostrare a tutti co...
27.07.2022
Sport