Svizzera, 02 marzo 2022

Espulso per aver rubato 100'000 franchi a una donna affetta da demenza

Un cittadino tedesco di 46 anni è stato ritenuto colpevole di frode dal tribunale penale di Lucerna per aver sottratto oltre 100'000 franchi a una 81enne afflitta da demenza. I due si erano conosciuti dopo che lei aveva letto un annuncio in cui il 46enne offriva i suoi "servizi" da sciamano e rabdomante aiuto per i problemi. La vittima e l'imputato si erano incontrati diverse volte a partire dalla primavera del 2020.

Dopo aver stabilito un rapporto di fiducia con la donna, lo "sciamano" ha cominciato ad accompagnarla in banca perché lei "aveva bisogno del suo aiuto con il codice PIN e non era più in grado di muoversi bene", si legge nella sentenza riportata dai media svizzerotedeschi. In
questo modo ha fatto 21 prelievi di contanti per un totale di oltre 100'000 franchi. Di questa somma, l'imputato ha tenuto 92'000 franchi. L'anziana signora non si era accorta di nulla a causa delle sue "capacità cognitive molto ridotte a causa della sua età e del suo stato di salute". Il giudice ha quindi ritenuto che l'uomo abbia consapevolmente approfittato della sua debolezza.

Nell'autunno del 2020, ha anche venduto due auto per circa 12'500 franchi su ordine della donna, trattenendo la somma incassata. L'importo totale sottratto è quindi di 104'500 franchi. Per questo il 46enne è stato condannato a due anni di prigione sospesi oltre ad essere stato espulso per cinque anni.

Guarda anche 

Prete giocava al gioco d'azzardo con i soldi dei fedeli, dovrà andare in carcere

Un prete cattolico di 52 anni è stato condannato a 3 anni di carcere, di cui 6 mesi da scontare, dal tribunale penale di Lucerna per aver finanziato la sua dipe...
29.06.2022
Svizzera

Dopo cinque ritiri di patente, un poliziotto dovrà pagare 2'500 franchi per aver guidato ubriaco

Un agente di polizia a è già stata ritirata la patente cinque volte in quindici anni per eccesso di velocità, guida in stato di ebbrezza e un inci...
28.06.2022
Svizzera

Allevatore condannato per la quarta volta per maltrattamenti "solo" con una multa, animalisti arrabbiati

La quarta condanna ad un allevatore che era accusato di maltrattare i suoi animali ha fatto arrabbiare gli animalisti, che ritengono sia scandaloso che l'uomo possa a...
22.06.2022
Svizzera

L'imam che auspicava la distruzione delle altre religioni sarà espulso, ma niente carcere

Il predicatore islamico che in un sermone auspicava la distruzione dei seguaci delle altre religioni è stato condannato a una pena detentiva sospesa e all'espu...
22.06.2022
Svizzera