Sport, 20 febbraio 2022

Bellinzona, squadra rivoluzionata. Basterà?

BELLINZONA - Oggi riparte il campionato di Promotion League. Bellinzona e Chiasso sono attesi da un esordio da non sottovalutare: i granata affrontano il Basilea II, i rossoblù ricevono il Rapperswil. È indubbio che durante questi mesi invernali sia stato il club della Capitale a tenere banco.
Per tre motivi: le operazioni di mercato (ben 10 arrivi a fronte di 4 partenze), le ambizioni societarie e il passaggio definitivo di consegne dal gruppo che aveva rilanciato l'ACB al patron Pablo Bentancur. Andiamo con ordine e partiamo dai profondi cambiamenti avvenuti in rosa.


Pensate: sono arrivati dieci giocatori e cioè: Samba (bomber di categoria), Miranda, Hansson, Correia, Ombalà, Morgado, Delli Carri, Falk (portiere trovato in zona Cesarini), Sadrijaj e Isaac Monti. Quest' ultimo, prelevato dal Boca Juniors, sembra essere il vero colpo di mercato. Una vera e propria rivoluzione, insomma. Che però fa sorgere un dubio: come farà in soli quattro mesi Mister Aeby ad amalgamare la squadra e a darle un profilo vincente? In così poco tempo il Bellinzona riuscirà a trovare le giuste coordinate e salire in Challenge League, obiettivo dichiarato? Già, le ambizioni di cui si parlava sopra, alimentate dal manager Pablo Bentacur, unico dirigente rimasto alla guida della nave granata. 



Il sudamericano ha un solo obiettivo: la promozione! Per questo motivo si è dato da fare sul mercato,
mettendo nelle mani del tecnico romando un gruppo che, sulla carta, appare rinforzato. Ma recuperare 10 punti al Breitenrain non sarà facile. Vedremo. Intanto anche il Chiasso riparte: in casa rossoblù si viaggia a fari spenti; il salto di categoria non è prioritario, si punta alla valorizzazione dei giovani. Nel frattempo dal Brasile è arrivato Lucas Peres, elemento di cui si dice un gran bene e che potrebbe alzare la qualità della rosa sottocenerina.

Guarda anche 

Bianconeri, che brivido! Aliseda evita il peggio

LUGANO - Davanti ai soliti quattro gatti (nemmeno tremila spettatori, e parliamo della seconda in classifica!) il Lugano strappa un pareggio in zona Cesarini con il ...
29.01.2023
Sport

Sfida brutta e molto combattuta, la vince un Ambrì mai domo

LANGNAU - Una vittoria importante, in sofferenza. Una vittoriache vale doppio, perché ottenuta sul ghiaccio di una avversario diretto, in ...
29.01.2023
Sport

Una misteriosa spirale blu osservata sopra le Hawaii (VIDEO)

Lo scorso mercoledì, gli abitanti delle Hawaii hanno assistito a uno spettacolo sorprendente: un oggetto volante non identificato ha attraversato a spirale il ciel...
29.01.2023
Mondo

Dopo che un video diventa virale, in decine di migliaia vogliono lavorare sulle alpi svizzere

Dall'inizio del 2018, l'associazione "zalp" offre un portale dove si possono pubblicare posti di lavoro sull'alpe. Ma da qualche giorno il sito &egr...
29.01.2023
Svizzera