Mondo, 25 gennaio 2022

"Stupido figlio di p...", Joe Biden insulta un giornalista in diretta (VIDEO)

Ennesima gaffe o rischio calcolato? Lunedì 24 gennaio, Joe Biden ha pesantamente insultato un giornalista durante una conferenza stampa alla Casa Bianca. Interrogato da Peter Doocy di Fox News, il canale più popolare dei conservatori americani, sulla possibilità che la forte inflazione possa essere un handicap politico, il presidente americano ha risposto ironicamente: "È una grande risorsa. Più inflazione". E ha poi concluso, forse pensando di avere il microfono spento: "Che stupido figlio di putt*na".


Circa un'ora dopo l'episodio, Biden ha chiamato Peter Doocy per assicurargli che non c'era "niente di personale" nella sua reazione, che è stata una sorpresa e ha attirato una raffica di critiche. L'insulto è successivamente apparso nella trascrizione della riunione inviata dalla Casa Bianca lunedì sera. Questa gaffe è un nuovo segno del nervosismo del 79enne democratico, di fronte a un indice di popolarità in continua discesa.

Noto per il tono incisivo delle sue domande, il giornalista preso di mira dall'insulto presidenziale, Peter Doocy, ha preso la situazione con umorismo. "Nessuno ha ancora verificato la veridicità delle sue osservazioni", ha reagito sul suo canale pochi minuti dopo, facendo ironia sul "fact checking". In serata, Doocy ha detto su Fox News che il presidente lo aveva chiamato circa un'ora dopo l'incidente. "Ha detto: 'Non è niente di personale, amico'", ha detto il giornalista.

Guarda anche 

Inghilterra-USA, anno 1950: la brutta figura dei “maestri”

LUGANO - La sorprendente sconfitta dell’Argentina contro l’Arabia Saudita ai Mondiali del Qatar conferma, semmai ce ne fosse bisogno, che nel calcio come...
01.12.2022
Sport

USA, sparatoria in una discoteca causa 5 morti e 18 feriti

Almeno cinque persone sono state uccise e 18 sono rimaste ferite in una sparatoria in una discoteca di Colorado Springs, ha dichiarato la polizia statunitense sabato s...
20.11.2022
Mondo

Trump annuncia la sua candidatura per la presidenza nel 2024, “il ritorno degli Usa inizia ora”

"Annuncio la mia candidatura alla presidenza", ha detto l'ex presidente 76enne tra gli applausi scroscianti dei suoi sostenitori riuniti nella sala princ...
16.11.2022
Mondo

Fanno causa alla Svizzera perchè in prigione non gli hanno servito pasti vegani

Due attivisti hanno fatto causa contro la Svizzera alla Corte europea dei diritti dell'uomo per non aver ricevuto pasti vegani in una prigione di Ginevra e in un ospe...
01.11.2022
Svizzera