Svizzera, 23 gennaio 2022

Ecoattivisti bloccano il traffico durante una manifestazione, vengono assolti

Negli ultimi mesi, decine di militanti appartenenti al gruppo Extinction Rebellion, noto in diversi paesi europei per le sue manifestazioni dove spesso le strade vengono occupate e il traffico viene bloccato, sono stati condannati per aver partecipato al blocco di un ponte nel centro di Losanna. Le condanne sono tutte pene pecuniarie sospese.

Ma giovedì, per la prima volta dopo quindici condanne, cinque membri di questo gruppo sono stati assolti, riferisce sabato il "24heures". Il Ministero pubblico li aveva accusati di aver bloccato l'Avenue de Rhodanie nel capoluogo vodese e di aver opposto
resistenza durante la loro evacuazione da parte delle forze dell'ordine, nel settembre 2019. Questo fine settimana, altri due attivisti sono stati parzialmente assolti.

"I tribunali cominciano a riconoscere la natura giusta e lodevole della causa del clima, il che dà ai manifestanti la speranza di cambiare mentalità e comportamento", ha detto l'avvocato di uno degli attivisti al portale romando. Il pubblico ministero ha aggiunto che "una decisione su un eventuale ricorso sarà presa solo quando saranno noti i considerando della sentenza". La sentenza potrebbe quindi non essere definitiva.

Guarda anche 

Condannato per frode, non viene espulso perchè il suo QI è troppo basso

La lista di crimini di un 25enne kosovaro recentemente comparso in tribunale a Winterthur è lunga. Il suo fascicolo è lungo 77 pagine, che descrivono pri...
28.09.2022
Svizzera

Un'intera famiglia a processo per traffico di stupefacenti

Una famiglia di sei cittadini kosovari è accusata di essere coinvolta in un'importante traffico di droga tra il 2014 e il 2018. Durante il primo giorno di udie...
27.09.2022
Svizzera

Manda i figli nel suo paese d’origine e poi chiede gli assegni familiari

Manda i suoi paese in Bosnia e poi li iscrive al controllo abitanti per ricevere le prestazioni assistenziali. Nel settembre 2019, dopo la partenza per la Bosnia dei suoi...
27.09.2022
Svizzera

Condannato per aver picchiato la moglie incinta, non verrà espulso

Un cittadino siriano di 36 anni sarà rilasciato, nonostante lunedì sia stato giudicato colpevole dal Tribunale penale di Basilea Città di gravi vi...
21.09.2022
Svizzera