Sport, 13 gennaio 2022

«L’acquisto di Insigne? Su internet ho scoperto che andava a scadenza…»

Ha dell’incredibile la dichiarazione rilasciata dal presidente dell’FC Toronto in merito alla decisione di mettere sotto contratto il fantasista italiano

TORONTO (Canada) – Il trasferimento di Lorenzo Insigne al Toronto ha lasciato un po’ tutti a bocca aperta. Va bene i soldi, va bene il lato economico, ma andare a giocare in MLS spesso e volentieri rischia di tagliarti fuori dal calcio che conta. Ma tant’è… e pensare che la scelta di puntare su di lui, in Canada, è nata quest’estate navigando su internet.
 
 
“Sono andato sul sito Transfertmarkt
e ho consultato la pagina della Nazionale italiana che aveva appena vinto gli Europei per vedere quali giocatori erano a fine contratto: Lorenzo era uno dei pochi in scadenza”, ha infatti spiegato Bill Manning, presidente del club.
 
 
Scounting o esperti di mercato? Macché. Insigne è finito nel mirino del Toronto grazie al web e a una pensata del suo presidente. Un retroscena abbastanza bizzarro…

Guarda anche 

VIDEO – Coppa d’Africa, una papera pazzesca: Sangaré condanna la Costa d’Avorio

Mentre in Europa i campionati continuano a seguire il loro calendario, nel continente nero si sta tenendo la Coppa d’Africa. Come spesso accade il torneo per naz...
17.01.2022
Sport

Remy Frigomosca è carico: “Il peggio è ormai alle spalle”

LOCARNO - Partiamo dalla dichiarazione di Anto Petric, attaccante del Minusio, rilasciata tempo fa al portale chalcio.com: “Remy Frigomosca ha pas...
18.01.2022
Sport

Il fantacalcio “può mettere a rischio la salute mentale”

NOTTINGHAM (Gbr) – Il fantacalcio può mettere a rischio la salute mentale di chi ci gioca. È quanto emerge da uno studio condotto dall’Universit...
09.01.2022
Magazine

Crus positivo al covid!

LUGANO - Si torna ad allenarsi dalle parti di Cornaredo, in vista della ripresa del campionato, ma anche il Lugano deve fare i conti col covid: Mattia Croci-Torti è...
04.01.2022
Sport