Svizzera, 12 gennaio 2022

Il biglietto del treno è a nome della sua ragazza, le FFS lo denunciano

Lo scorso novembre uno studente di 24 anni ha viaggiato in treno da Winterthur a Schlieren (ZH) con un biglietto comprato tramite l'applicazione della compagnia dei trasporti pubblici zurighese ZVV. Il problema era che il biglietto era a nome della sua ragazza, come ha spiegato il giovane a "20Minuten": "Qualche mese prima, lei aveva comprato un biglietto per sé con il mio cellulare e di conseguenza aveva registrato il suo nome nell'applicazione".

Durante il controllo dei biglietti, il controllore ha deciso che il biglietto dello studente non era valido e gli ha quindi inflitto una multa di 240 franchi. Non d'accordo, il 24enne reclama al servizio clienti delle FFS, dove gli fu detto che il controllore aveva agito correttamente. "Avevo un biglietto e potevo provare che il conto era stato pagato tramite il mio conto bancario", dice.

Ma oltre alla multa, le FFS avevano anche sporto denuncia contro lo studente. Pochi giorni dopo, infatti, ricevette una lettera contenente una condanna tramite ordinanza penale dal tribunale di Winterthur. La pena è di una multa di 120 franchi per "uso improprio di un biglietto" a cui si aggiungono
altri 50 franchi di spese processuali. "In tutto, ora devo pagare più di 400 franchi", ha calcolato il 24enne.

Interpellate, FFS dicono che "comprendono la rabbia del passeggero", ma sottolineano che i biglietti elettronici sono personali e non trasferibili. Di conseguenza, "poiché il biglietto elettronico presentato era in un altro nome, il passeggero viaggiava senza un biglietto valido", spiega Reto Schärli, portavoce delle FFS.

Viaggiare con il biglietto di qualcun altro è inoltre considerato un abuso. "Conformemente alla tariffa nazionale dei trasporti pubblici, viene riscosso un supplemento di 100 franchi", continua Schärli. Le FFS hanno deciso di presentare una denuncia penale questa volta perché non era la prima volta che lo studente lo faceva.

Alla fine il giovane pagherà quanto richiesto senza presentare ricorso. "Le possibilità di successo di un'opposizione erano considerate basse dalla mia protezione legale. Inoltre, mi è stato spiegato che questo potrebbe portare a costi aggiuntivi che al momento non mi posso permettere", conclude.

Guarda anche 

Grazie a un trucco riescono a sottrarre 130'000 franchi a un Casinò

A marzo, undici cittadini cinesi hanno messo a segno il più grande colpo che la scena del gioco d'azzardo svizzera abbia mai visto. Utilizzando una tecnol...
19.06.2024
Svizzera

L'accoltellamento di un automobilista gli costa 9 anni di carcere e l'espulsione

Il 28 marzo 2023 un cittadino turco allora 34enne guidava la sua Mercedes in compagnia della moglie nel centro di Zurigo. All'improvviso c'è stato uno scon...
19.06.2024
Svizzera

Pagano 6'000 franchi di affitto ma non hanno l'acqua calda

Negli ultimi anni il costo degli affitti è aumentato notevolmente in Svizzera. In particolare in alcune regioni, come la città di Zurigo, il prezzo per affi...
09.06.2024
Svizzera

Un biker amico di calciatori della nazionale condannato a 13 anni di carcere e espulsione

Un cittadino turco di 36 anni è stato appena dichiarato colpevole, tra le altre cose, di aver costretto un'adolescente a avere relazioni sessuali con lui e di ...
02.06.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto