Svizzera, 10 gennaio 2022

Condannato per aver "guidato" la sedia a rotelle da ubriaco

Un beneficiario dell'AI si è trovato recentemente davanti al tribunale distrettuale di Zurigo per un reato piuttosto singolare: guidare la sua sedia a rotelle con un tasso di alcolemia superiore all'1‰. Il 49enne era stato "pizzicato" dopo che la sua sedia elettrica si era guastata. Dei paramedici accorsi sulla scena, forse notando lo stato alterato dell'uomo, gli hanno chiesto di soffiare in un etilometro.

In sua difesa, l'uomo ha detto di aver bevuto un litro di birra a casa, poi è andato in un negozio per comprarne uno e berne altri due. "Faceva freddo ecco perché
mi sono seduto sul veicolo. Ma io non ho guidato", ha argomentato.

Una versione che però differisce da quella data alla polizia, senza contare che un venditore di alberi di natale che si trovava nelle vicinanze ha visto l'imputato bere. In prima istanza, il tribunale ha quindi inflitto al 49enne una multa di 500 franchi per "guida pericolosa di una moto leggera" e 430 franchi di spese processuali. Una sentenza contro cui l'uomo aveva però presentato ricorso, con un certo successo dato che il giudice, pur mantenendo la condanna, ha ridotto la multa a 200 franchi.

Guarda anche 

Medico condannato per aver ricevuto pagamenti dall'industria farmaceutica

L'ex primario dell'Ospedale cantonale di Sion è stato condannato in appello a 16 mesi di carcere sospeso per aver ricevuto finanziamenti dall'indust...
22.07.2022
Svizzera

Per tre anni fa finta di essere infortunato e si fa versare 120'000 franchi

Un muratore spagnolo è stato condannato dal tribunale di Sierre a una pena detentiva e all'espulsione per aver finto per oltre tre anni e mezzo di essere in...
20.07.2022
Svizzera

Madre condannata per aver accoltellato il figlio

Una madre è stata condannata a due anni di carcere per aver accoltellato il figlio, pena sospesa a favore di un trattamento terapeutico. I fatti si sono verific...
18.07.2022
Svizzera

Quattro anni di carcere e espulsione per aver tentato di uccidere una donna conosciuta su Internet

Il Tribunale distrettuale dell'Alto Vallese ha condannato un medico tedesco per avere quasi ucciso una donna conosciuta tramite la popolare app di incontri Tinder....
12.07.2022
Svizzera