Magazine, 10 gennaio 2022

Gomorra: arrestato nuovamente “Danielino”

È finito in manette con l’accusa di porto abusivo di arma, ricettazione, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale

NAPOLI (Italia) – Vincenzo Sacchettino, 23 anni, conosciuto per aver interpretato il personaggio di “Danielino” nella fortunatissima serie tv “Gomorra”, è stato arrestato dalla polizia di Napoli, nel rione di Scampia. Il giovane, che ha precedenti, è stato trovato a bordo di un’auto in possesso di una pistola, ha tentato la fuga, ma è stato fermato. È quindi finito in manette con l’accusa di porto abusivo di arma, ricettazione, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.
 
I poliziotti hanno individuato il giovane a bordo di un’auto;
alla loro vista Sacchettino ha tentato la fuga, prima di essere fermato. Durante l’identificazione ha spintonato un agente tentando di nuovo di scappare, fino a essere raggiunto e definitivamente fermato. Gli agenti hanno rinvenuto nella vettura uno sfollagente telescopico in ferro, mentre addosso al ragazzo ecco due cellulari e la chiave di accensione di un’altra auto nella quale è stata ritrovata una pistola calibro 45, rubata nell’aprile 2012, e 7 cartucce.
 
Sacchettino era già stato fermato nel 2019 quando finì in carcere per spaccio di sostanze stupefacenti.

Guarda anche 

Fuggito da un centro di Zurigo, un giovane ricercato per terrorismo arrestato in Croazia

Un cittadino svizzero e croato che la polizia federale sospetta essere un pericoloso terrorista è stato arrestato in Croazia, dopo più di un anno di latitan...
25.04.2022
Svizzera

Arresto cardiaco in aereo: salvato da 4 sanitari a bordo. “Insospettiti da come russava”

VENEZIA (Italia) – Tre infermieri e un’operatrice socio-sanitaria di Chioggia hanno salvato la vita a un 32enne a bordo del volo EasyJet partito da Venezia e ...
17.04.2022
Magazine

Spara al cameriere perchè stufo di aspettare, arrestato mentre cerca di fuggire in Svizzera

Domenica un uomo ha sparato più volte a un giovane cameriere in un ristorante di Pescara, in Italia, perché era arrabbiato per la lunga attesa del second...
12.04.2022
Mondo

L'uomo ucciso dalla polizia a Zurigo aveva rapito un esperto della Confederazione

Il cittadino tedesco rimasto ucciso mercoledì durante un intervento della polizia a Wallisellen, un sobborgo di Zurigo, aveva rapito un funzionario molto in vis...
10.04.2022
Svizzera