Magazine, 28 dicembre 2021

Torturati e uccisi per aver rubato uccelli: un anno dopo la verità shock

Lucas, Alexandre e Fernando (8, 10 e 11 anni) erano scomparsi dalla favela il 27 dicembre 2020 dopo essersi allontanati da casa per andare a giocare a calcio. A condannarli a morte i membri di un cartello della droga

RIO DE JANEIRO (Brasile) – A distanza di un anno dalla loro scomparsa – avvenuta il 27 dicembre 20202 da una favela di Rio de Janeiro – ecco la prima atroce verità sulla morte di Lucas Matheus, Alexandre da Silva e Fernando Henrique (8, 10 e 11 anni). I tre, usciti di casa per andare a giocare a calcio nella favela, sarebbero stati torturati e uccisi dai membri di un cartello della droga che controlla il loro quartiere. Il motivo: avrebbero rubato un uccello ornamentale allo zio di un boss locale.
 
 
Le indagini erano partite dalle ultime immagini dei tre bambini restituite da alcune telecamere di sicurezza in strada a Belford Roxo, comune dell’area metropolitana di Rio de Janeiro.
A dare l’ufficialità delle loro morte è stato il capo della Policia Civil di Rio, Alla Turnowski, che ha anche rivelato particolari atroci.
 
 
“Hanno picchiato i bambini con una tale violenza da ucciderne uno e poi hanno deciso di giustiziare anche gli altri due. I corpi poi smembrati sono stati gettati in un fiume e non sono ancora stati ritrovati”.
 
 
A queste conclusioni si sarebbe arrivati grazie ad alcuni testioni e alcune soffiate di alcuni collaboratori presenti all’interno del gruppo dei trafficanti della zona. Il movente sarebbe appunto il furto di un uccello appartenente allo zio di uno dei boss della droga di Castelar.

Guarda anche 

Le sudamericane in palla, la svogliata Francia arranca

Mancano ancora cinque mesi all’inizio dei Mondiali del Qatar. Gli ultimi a 32 squadre, visto che dal 2026 (ahinoi) la rassegna iridata contemplerà...
20.06.2022
Sport

“Ho combattuto contro cocaina e alcol… mi sentivo perso”

HOLLYWOOD (USA) – “Mi sentivo perso ed ero completamente dipendente dalla cocaina”. Così Bradley Cooper ha raccontati i momenti oscuri legati al ...
19.06.2022
Magazine

VIDEO – Misteriosa creatura acquatica dagli occhi luminosi insegue un pescatore

BRASILE – Uno strano avvistamento al largo della costa del Rio Grande do Soul, in Brasile, sta mandando nel panico la popolazione locale. Nello Stato più a s...
11.02.2022
Magazine

Il giornalista sovversivo e il Brasile dei sogni

Storie maledette, racconti di drammi, tragedie e momenti tristi del mondo dello sport recente e del passato: per non dimenticare eroi, protagonisti e anche figure ...
04.02.2022
Sport