Svizzera, 13 dicembre 2021

Investe un bambino guidando ubriaco a 50km/h, se la cava con una multa

Ubriaco, investe un bambino guidando a 50km/h ma se la cava con una multa. Inizialmente condannato a pagare 14'500 franchi, tra aliquote giornaliere e spese processuali, per aver colpito un bambino nel giugno 2019 a Bex (VD) un uomo di 38 anni residente nel canton Vaud è stato largamente assolto nel processo in appello. I giudici hanno ritenuto che non era negligente quando ha colpito violentemente con il suo scooter un bambino di 5 anni che aveva appena attraversato un passaggio pedonale.

La Corte di appello ha ritenuto "che
l'automobilista non doveva essere riconosciuto colpevole di lesioni personali gravi per negligenza ma solo di guida in stato di ebbrezza". La sua multa è stata così ridotta a 800 franchi e i 13'000 franchi di spese legali sono stati pagati principalmente dallo Stato di Vaud, secondo quanto riferisce "Le Matin Dimanche". Sulla vicenda ci sarà comunque probabilmente un ulteriore processo, in quanto i genitori della giovane vittima hanno annunciato che porteranno il caso alla Corte Federale.

Guarda anche 

Ubriaco, alla guida di una porsche colpisce una lamborghini e si dà alla fuga

Un conducente 58enne di Svitto ha suscitato scalpore a Lucerna in una notte d'estate dello scorso luglio. Sebbene avesse bevuto, si è messo al volante della su...
21.02.2024
Svizzera

Dani Alves e il processo per stupro: rischia 12 anni

BARCELLONA (Spagna) – È iniziato il processo per stupro nei confronti di Dani Alves, accusato di violenza sessuale ai danni di una giovane 23enne nel bagno d...
06.02.2024
Sport

Aveva strangolato il suo cane con una sciarpa, viene condannata e poi assolta

Una sessantenne residente nel canton Vaud era stata inizialmente condannata per aver strangolato il suo cane, un American Staffordshire Terrier, con una sciarpa. Questi l...
09.09.2023
Svizzera

Lo attirano in uno scantinato per aggredirlo, ora rischiano l'espulsione

Un gruppo di giovani sono accusati di tentato omicidio per aver brutalmente aggredito un loro coetaneo a Ginevra nel marzo 2022. Il gruppo, composto dall'ex fidanzata...
05.09.2023
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto