Svizzera, 24 novembre 2021

"Spetterà ai Cantoni decidere i provvedimenti"

Il Consiglio Federale tira dritto. Nonostante l'evoluzione in negativo della situazione pandemica, il Governo ha deciso di non cambiare strategia per il momento e di non introdurre nessuna restrizione in contrasto al Covid. Il consigliere federale Alain Berset ha però passato la palla ai Cantoni in caso di situazione diversa tra essi. "Se ci fosse una differenza a livello regionale – ha detto –, spetta ai Cantoni decidere i provvedimenti necessari".
 

"La Svizzera – continua – deve procedere per la propria strada. Accettiamo il fatto che non tutti sono vaccinati. Non stiamo giocando con il fuoco. Preferiamo continuare così. La situazione è critica, ma in costante analisi".

Guarda anche 

"La Svizzera ci ha comprato i biglietti per venire in Francia"

Le autorità svizzere pagano i biglietti ai migranti affinchè se ne vadano più rapidamente ? È ciò che sostiene un gruppo di migran...
06.12.2021
Svizzera

Primo caso di triage in cure intense

Il triage di pazienti in cure intense, su cui gli esperti hanno messo in guardia da novembre, è diventato realtà in Svizzera. Il SonntagsBlick di oggi ri...
05.12.2021
Svizzera

Nuove misure anticovid, "svizzeri discriminati rispetto ai frontalieri"

Le misure anti-covid decise venerdì dal Consiglio federale sono "discriminanti" nei confronti dei cittadini svizzeri rispetto ai lavoratori frontalieri, ...
05.12.2021
Svizzera

Multa pesante per un (ennesimo) eccesso di velocità

Multa salata per uomo di 61 anni, residente nel canton Argovia, preso a sfrecciare a 122 km/h tra due località dove il limite di velocità è di 80 km/...
05.12.2021
Svizzera