Svizzera, 24 novembre 2021

La terza dose farà finire la pandemia? Per Berger non da sola

La terza dose non porrà, da sola, fine alla pandemia. Per uscire dalla crisi, ci vogliono tre fattori. Lo sostiene Christoph Berger, presidente della Commissione federale per le vaccinazioni, in un’intervista pubblicata oggi dalla NZZ. 

Il richiamo fa comunque parte del pacchetto. Le persone più vulnerabili, ovvero gli over 65, devono essere il più possibile protette, quindi dovranno effettuare la dose booster. 

Ma dovrà essere tutta la popolazione a continuare a vaccinarsi. A quel punto, se la maggior parte avrà ricevuto tutte le dosi, anche se la copertura vaccinale scenderà e dopo pochi mesi sarà ridotta, sarà comunque efficace.

Infine, prevede che in molti si ammaleranno di Covid durante l'inverno tra i non vaccinati e si augura che buona parte della popolazione entro primavera avrà acquisito una certa immunità. 

Guarda anche 

Sostegno allo Stato islamico, l'"Emiro di Winterthur" se la cava con una pena ridotta

La corte d'appello del Tribunale penale federale di Bellinzona ha condannato il sostenitore dello Stato islamico, soprannominato "l'emiro di Winterthur"...
06.12.2021
Svizzera

"La Svizzera ci ha comprato i biglietti per venire in Francia"

Le autorità svizzere pagano i biglietti ai migranti affinchè se ne vadano più rapidamente ? È ciò che sostiene un gruppo di migran...
06.12.2021
Svizzera

Primo caso di triage in cure intense

Il triage di pazienti in cure intense, su cui gli esperti hanno messo in guardia da novembre, è diventato realtà in Svizzera. Il SonntagsBlick di oggi ri...
05.12.2021
Svizzera

Nuove misure anticovid, "svizzeri discriminati rispetto ai frontalieri"

Le misure anti-covid decise venerdì dal Consiglio federale sono "discriminanti" nei confronti dei cittadini svizzeri rispetto ai lavoratori frontalieri, ...
05.12.2021
Svizzera